Sala Stampa

In questa sezione troverete la nostra rassegna stampa, consultabile per mese, anno e tipologia.

Sarò franco

Corriere del Mezzogiorno

Avanzo di 6 milioni e 7 di erogazioni. Bilancio approvato

La Nuova Venezia

Fondazione di Venezia, approvato il bilancio 2018

Il Gazzettino

Il caso Siri non ci farà cadere. Ora meno annunci e balconi

Il Fatto Quotidiano

“I viaggi del cuore”, al via a maggio la settima edizione su Rete 4

www.lastampa.it

Viaggi del cuore torna su Rete 4 con don Davide

Avvenire

Fondazione Carit Terni «Resistiamo alla crisi»

Umbriaon.it

Ok al bilancio della Fondazione Carit: pronti 4 milioni per finanziare i nuovi progetti

Umbria24.it

Campania a picco. Record negativo per gli asili nido

Cronache di Napoli

Oltre 550 interventi con 4 milioni in meno

La Nazione - Lucca

Scuole, tanti soldi ed effetto traino

La Nazione - Lucca

Bambini, scuole e nidi: ultima chiamata dal futuro

Corriere BN

“Povertà educativa: come alcune scuole in Italia cercano di combatterla”

RADIO VATICANA - IL MONDO ALLA RADIO

Patto tra le Fondazioni di origine bancarie per arginare le emergenze

Il Secolo XIX - La Spezia

Carispezia, convenzione per sostenere il territorio

La Nazione - La Spezia

Quanta differenza può fare la scuola sulle competenze degli studenti

Openpolis

Fondazione CRTrieste: il Consiglio Generale approva il bilancio 2018

Triesteallnews.it

Fondazione CRTrieste, approvato il bilancio 2018

Il Nordest Quotidiano

A Chiaiano con Futuro prossimo si combatte la dispersione scolastica

Huffingtonpost.it

Compagnia di San Paolo, bilancio 2018 approvato con +16% rispetto al previsionale

quotidianopiemontese.it

In Italia La Povertà Aumenta E Va A Pari Passo Con La Scolarizzazione

milanopost.info

La dimensione sociale e educativa nei problemi delle periferie

openpolis.it

Fondazione Manodori chiude il bilancio e continua a crescere

Gazzetta di Reggio

IAC/ punto 6 del manifesto: una Campobasso che gioca

informamolise.com

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

L’aumento della partecipazione giovanile in Italia

La pandemia ha posto un limite oggettivo alla possibilità di incontrarsi, confrontarsi e partecipare. E con esso, anche alle attività della comunità educante e dei più giovani. Un limite che solo in parte poteva essere compensato grazie all’intervento delle nuove tecnologie. La partecipazione dei più giovani si è scontrata con i limiti posti dalla pandemia. Tuttavia,…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK