News

“Stati d’Infanzia” sarà premiato al Lamezia International Film Fest

Artwork realizzato dall'artista Pasquale De Sensi
Artwork realizzato dall'artista Pasquale De Sensi

Il documentario “Stati d’Infanzia” di Arianna Massimi, prodotto da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, vince il Premio “Antonio Saffioti per il sociale” al Lamezia International Film Fest (LIFF).

Il LIFF, giunto alla decima edizione, si terrà dall’11 al 15 luglio a Lamezia Terme. Obiettivo primario della rassegna è mettere al centro del Festival gli esordi eccellenti del cinema italiano: le opere prime dei registi, degli attori, dei musicisti, che si sono contraddistinte per aver segnato una svolta dal punto di vista sociale, culturale e cinematografico.

Negli anni, il LIFF si è allargato creando nuove sezioni fino ad arrivare ad oggi a ben sette differenti segmenti. Tra questi la selezione “Colpo d’Occhio”, che mette in evidenza il talento delle generazioni giovanissime di cineasti, proiettando i cortometraggi dei registi esordienti o emergenti.

Il lavoro di Arianna Massimi è stato scelto all’interno della Selezione ufficiale di Colpo d’Occhio e in seguito giudicato tra i vincitori dalla commissione ufficiale presieduta dalla giornalista Cristiana Allievi, direttore artistico del concorso. 

La premiazione avverrà il 14 luglio dalle ore 19 a Lamezia Terme, presso i Giardini del Novecento, mentre nella stessa giornata, allee 16.30 presso Civico Trame, ci sarà la proiezione del documentario.

Stati d’Infanzia” fa parte dell’omonimo progetto multimediale, con fotografie di Riccardo Venturi, promosso e prodotto da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Un lungo viaggio da Nord a Sud Italia che racconta le disuguaglianze e le marginalità che bambini e ragazzi sono costretti a vivere, soprattutto nelle grandi periferie, ma anche le possibilità di rinnovamento e il cambio di rotta necessario e possibile attraverso sperimentazioni e alleanze educative tra scuola, terzo settore, istituzioni e famiglie, così come avviene nei progetti di Con i Bambini.

Il documentario di Arianna Massimi è stato premiato anche al Prato Film Festival lo scorso 29 maggio. Inoltre, è stato selezionato al Los Angeles Italia Festival, che si è svolto dal 5 all’11 marzo, in vista della notte degli Oscar del 12 marzo; al Neap Film Festival a Napoli; al Festival BCT (Benevento Cinema Televisione), a Benevento; all’Ischia Film Festival a Ischia; all’Edera Film Festival, in programma dal 2 al 5 agosto 2023 a Treviso.

Programma completo del LIFF qui

Partono le call del progetto sostenuto da Comune di Milano e Con i Bambini, realizzato in collaborazione con ICEI. La Call Idee, che raccoglie le idee proposte da gruppi di giovani, scade il 23 giugno.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Edilizia scolastica: solo una scuola su 10 è stata costruita dopo il 1997

L’edilizia scolastica rappresenta una vera e propria cartina al tornasole del sistema educativo, perché la qualità del patrimonio scolastico è direttamente connessa con quella dell’esperienza educativa. Una scuola moderna, con aule, attrezzature e laboratori adeguati, potrà garantire anche un’offerta didattica più rispondente alle esigenze di alunni e insegnanti. Inoltre, l’investimento su scuole nuove, sicure e…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito