Sala Stampa

In questa sezione troverete la nostra rassegna stampa, consultabile per mese, anno e tipologia.

La potenza dei segni che connette i ragazzi con i luoghi

Vita

Agli Istituti Airoldi e Muzzi decolla il progetto “V.I.A!”

Il punto stampa.news

Centro per le famiglie. Doppio appuntamento dopo le festività

Gazzetta di Mantova

“EduCare in festa”, una riflessione sul contrasto alla povertà educativa a Napoli

Comunicare il sociale.com

Alla Ludoteca comunale arriva la festa di primavera

News-Town.it

Nuovo servizio all’asilo di Valeriano

Il Gazzettino_Pordenone

Spazio famiglia. Genitori e bambini crescono insieme

Brescia Oggi.it

“EduCare in festa”

Notizie in un click.com

Progetto “V.in.co.”, violenza e iniziative di contrasto: arrivano i percorsi formativi

Lecce Prima.it

Reggio, grandissima partecipazione e tanti ospiti per il festival “giocare, e’ possibile!”

Il reggino.it

In Sicilia 90 orfani a seguito di femminicidio

QDS.it

“Futuro aperto” sbarca in Lunigiana

Città della Spezia.com

Inaugurazione Biblioteca Scuola Primaria

L'Ora

Mazzarrà Sant’Andrea – Inaugurata la Biblioteca nel plesso della Scuola Primaria

98Zero.com

In Sicilia 90 orfani a seguito di femminicidio

Quotidiano di Sicilia

8 fumetti per raccontare le emozioni

Notizie in un click.com

“Diario di Classe”, un fumetto speciale che aiuta l’inclusione scolastica

In Terris.it

Trofeo “Dodò Gabriele” e l’esordio per un giovane arbitro: dal circuito penale al campetto di calcio

Il Dispaccio.it

Centro famiglie, due appuntamenti

Gazzetta di Mantova

“Fischiare, è possibile”: dal circuito penale al campetto

Gazzetta del Sud_Reggio

Dal circuito penale al campetto

Quotidiano del Sud_Catanzaro

La lotta alla povertà educativa per il progetto “Futuro Aperto”

La Nazione_La spezia

Otto fumetti per raccontare le emozioni degli studenti: ecco “Diario di classe”

Agenzia Dire

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Calo delle nascite in Italia: nuovo record nel 2023

Con 379mila nuove nascite nel 2023, continua l’inverno demografico del paese. Dati ancora provvisori, che però confermano una tendenza visibile da alcuni anni. Rispetto al 2022 le nascite sono diminuite di 14mila unità (il 3,6% in meno). In confronto al 2008, ultimo anno di “picco” il calo è superiore a un terzo (-34,2%). Significa quasi…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito