News

Con i Bambini e il Fondo incontrano Papa Francesco

© Vatican Media
© Vatican Media

Nell’udienza di ieri, Con i Bambini e il Fondo hanno incontrato Papa Francesco omaggiandolo con una copia del catalogo e una stampa fotografica di “Stati d’Infanzia – Viaggio nel Paese che cresce” di Riccardo Venturi.

Durante l’udienza generale, il Papa ha rinnovato gli appelli per la pace in Ucraina e Congo e si è soffermato in particolare sull’importanza del saper riconoscere la tristezza. “Tutti conosciamo cosa sia la tristezza, ma sappiamo leggerla, sappiamo capire cosa significa per me questa tristezza di oggi?” ha chiesto il Papa ai fedeli presenti in piazza San Pietro. “Nel nostro tempo, essa è considerata per lo più negativamente, come un male da fuggire a tutti i costi, e invece può essere un indispensabile campanello di allarme per la vita, invitandoci a esplorare paesaggi più ricchi e fertili che la fugacità e l’evasione non consentono […] Sarebbe molto più grave e pericoloso non avvertire questo sentimento”.

La delegazione di Con i Bambini, composta dal presidente Marco Rossi-Doria, dal presidente di Acri Francesco Profumo, dai due artisti Riccardo Venturi e Arianna Massimi, accompagnati dal responsabile comunicazione e relazioni esterne Fabrizio Minnella, oltre al catalogo e alla foto rappresentativa della mostra ha consegnato al Santo Padre soprattutto un messaggio di speranza affinché il fenomeno della povertà educativa minorile, di cui anche un Paese ricco come l’Italia ne è gravemente colpito, possa trovare la giusta attenzione dalle Istituzioni, attraverso una risposta corale per affrontare un tema che riguarda il futuro del Paese. L’Italia infatti ha oltre 1,4 milioni minori che vivono in povertà assoluta e oltre 2,2 milioni che vivono in povertà relativa, ovvero un terzo dei bambini e ragazzi.

La mostra “Stati d’Infanzia – Viaggio nel Paese che cresce”, promossa da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, sarà aperta al pubblico dal 28 ottobre al 26 febbraio presso il Museo di Roma in Trastevere.

© Vatican Media
© Vatican Media
© Vatican Media

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Inquinamento: in Italia, quasi un ragazzo su 5 segnala problemi

Come ogni anno, il 22 aprile si celebra la giornata mondiale della Terra. Si tratta della principale ricorrenza ambientale esistente, istituita per promuovere la salvaguardia del pianeta dall’inquinamento e dagli effetti del cambiamento climatico. Negli ultimi anni, è emerso spesso come tra le giovani generazioni la sensibilità verso questi temi sia maggiore. Come abbiamo approfondito,…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito