Sala Stampa

In questa sezione troverete la nostra rassegna stampa, consultabile per mese, anno e tipologia.

QUIsSI CRESCE! Stop alla povertà educativa

Vivere Macerata

Due mattine a scuola insieme

La Gazzetta di Reggio

Asilo nido a Villa Cozza e aree verdi:  300mila euro per QuisSiCresce

Cronache maceratesi

A settembre il nido a villa Cozza

Il Resto del Carlino

Avvenire Sette

Terremoto, l'impegno della Fondazione Varrone

L’educazione da minori è un progetto da #Spostati

Il Gazzettino di Rovigo

Al via a Motta e Montebello il progetto “Come un faro”

La Gazzetta del Sud

“Agente Speciale 006”, nelle Terre d’Argine un’associazione per nidi e scuole d’infanzia

Sul Panaro.net

Terre d’Argine. Nasce l’associazione Agente Speciale 006 per agevolare le famiglie

Modena Today

San Cataldo. Deliberata dalla Giunta adesione a partenariato per il contrasto della povertà educativa minorile

Il Fatto nisseno

Un agente speciale per la scuola

La Gazzetta di Modena

Fondo povertà,finanziati progetti per le aree del sisma

Rieti in vetrina

Fondo povertà, finanziati progetti per le aree del sisma

Rieti Lyfe

Bando Nuove Generazioni, in scadenza la presentazione dei progetti

newsbiella.it

San Cataldo. La Giunta comunale ha aderito al Progetto “Mai inoperosi”

Il Fatto Nisseno

Dispersione scolastica, progetto dei Salesiani

Il Giornale di Sicilia

Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

La Nazione

Lotta contro il bullismo 5 mila ragazzi coinvolti

Messaggero Veneto

Bando contro la dispersione scolastica

Lacittadisalerno.it

Caritro: per i bambini un bando da 60 milioni di euro

L'Adigetto.it

Sessanta milioni per progetti educativi

L'Adige

Stanziato un budget complessivo di 60 milioni di euro

L'Adigetto.it

Partita la raccolta di generi alimentari per la missione nelle Filippine

Il Secolo XIX

Notizie dal Centro servizi per il volontariato

La Provincia

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Poche aree sportive all’aperto nelle città del Sud

Le aree sportive all’aperto costituiscono un’opportunità importante per i minori che vivono in città. Soprattutto in questa fase di emergenza sanitaria, dove è del tutto vietato fare sport in luoghi chiusi. Un servizio carente in diversi capoluoghi italiani, soprattutto nel Sud. Di seguito l’articolo dell’Osservatorio povertà educativa #Conibambini, a cura di Openpolis e Con i…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK