Contest

#ConiBambiniUcraini

Il 2022 è stato l’anno in cui per la prima volta bambini e ragazzi hanno assistito a immagini di guerra e distruzione alle porte dell’Europa. Dopo l’inizio della guerra tra Russia e Ucraina, dopo due anni già difficili a causa della pandemia, Con i Bambini ha voluto lanciare l’iniziativa #ConiBambiniUcraini per dare parola alle paure e ai pensieri negativi che i bambini inevitabilmente purtroppo hanno sentito e, al contempo, riempire i social di colori e messaggi di pace di bambini e ragazzi: disegni, grafiche e pensieri per invitare tutti gli adulti a fermare immediatamente il conflitto e far tornare la pace.

Il 17 marzo, per 24 ore i siti di Con i Bambini e Fondazione CON IL SUD sono stati oscurati facendo scorrere in home page i circa 400 disegni e pensieri ricevuti con l’iniziativa #ConiBambiniUcraini. I disegni “disarmanti” sono stati proiettati anche sulla facciata del Palazzo delle Esposizioni a Roma l’8 aprile, insieme alle opere artistiche realizzate dal network internazionale di Audio Visual Performing Arts AVnode, in collaborazione in Italia con LPM – Live Performers Meeting, in una manifestazione suggestiva che ha catturato gli sguardi dei passanti e che può essere rivista su conmagazine.it.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

L’esigenza di scuole inclusive per gli alunni con disabilità

Nel corso degli ultimi decenni la crescita del numero di alunni con disabilità nella scuola italiana è stata pressoché costante. Circa venti anni fa, nell’anno scolastico 2004/05, costituivano meno del 2% degli studenti. Un dato progressivamente cresciuto, anche grazie a una maggiore attenzione al tema e alla migliore capacità di diagnosi. Alla fine degli anni 2000 il 2,16% degli…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK