News

“Inclusione 3.0”: Premio Speciale a Con i Bambini

Un “Premio Speciale” è stato assegnato a Con i Bambini nell’ambito del Premio “Inclusione 3.0”, promosso dall’Università di Macerata.

Il Premio “Inclusione 3.0”, giunto alla sesta edizione, vuole dare visibilità alle realtà nazionali e internazionali impegnate in percorsi di inclusione delle persone con disabilità. L’iniziativa è il culmine della settimana dell’inclusione, che dal 27 marzo al 2 aprile ha animato la città e l’ateneo con seminari, laboratori, incontri formativi e informativi. 

John McCourt, Rettore Università di Macerata, consegna il premio a Rosaria Del Balzo Ruiti, Presidente Fondazione Carima

Il riconoscimento a Con i Bambini è stato conferito per l’iniziativa delle comunità di pratiche, un luogo di confronto tra gli oltre 600 cantieri educativi avviati in tutta Italia nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, per creare sinergie tra professionisti e organizzazioni e far emergere modelli e buone pratiche riproponibili anche nelle policy pubbliche.

“L’iniziativa della comunità di pratiche – si legge nella motivazione del Premio – si è distinta per aver creato profili di comunità in grado di operare in rete attraverso la condivisione sinergica e generativa di pratiche e linguaggi”. 

La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 1° aprile presso il Polo Pantaleoni dell’Università di Macerata. Il premio è stato consegnato da John McCourt, Rettore dell’Università di Macerata, a Rosaria Del Balzo Ruiti, Presidente della Fondazione Carima di Macerata, in rappresentanza del Fondo, nato da un accordo tra Acri, Governo e Forum del Terzo Settore.

Premiato anche il progetto “Bloom again. Tutti i sensi hanno colore”

Uno dei premi per la sezione “Territori” del Premio “Inclusione 3.0”, inoltre, è stato assegnato al progetto “Bloom again. Tutti i sensi hanno colore”, promosso dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti e selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo.

Sul canale YouTube dell’Università di Macerata è possibile rivedere la cerimonia di premiazione.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le opportunità educative dipendono anche dall’accessibilità delle scuole

Quando parliamo di opportunità educative, sono molti gli aspetti che vengono considerati prioritari per garantire un’equa possibilità di accesso all’istruzione. In primo luogo, il contrasto delle disuguaglianze economico-sociali, dal momento che il rendimento scolastico e la stessa scelta del percorso di studi tendono spesso a riprodurre la condizione di partenza. L’abbattimento degli stereotipi di genere…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito