News

Bando “A braccia aperte”: ultimi giorni per candidarsi per la valutazione di impatto

Foto di StockSnap su Pixabay.com
Foto di StockSnap su Pixabay.com

Con i Bambini seleziona un ente di ricerca che si occuperà della valutazione di impatto delle iniziative sostenute nell’ambito del bando “A braccia aperte“, a favore degli orfani di vittime di femminicidio. Gli enti di ricerca, appartenenti a dipartimenti universitari, enti e istituti di ricerca, pubblici o privati, specializzati nelle discipline sociali, economiche e statistiche, possono inviare una manifestazione di interesse entro le ore 10:00 del 16 dicembre 2020.

Di seguito la call completa:
Bando “A braccia aperte”: call per enti valutazione di impatto

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

“Giovani al centro”: i centri aggregativi per contrastare la povertà educativa

Il bisogno di socialità è un elemento connaturato alla condizione umana. L’emergenza Covid, i periodi di isolamento, la rarefazione dei rapporti sociali che ne è spesso conseguita hanno mostrato che si tratta di un bisogno umano primario. Tanto più per bambini e adolescenti, per cui socialità, condivisione e aggregazione costituiscono uno degli aspetti fondamentali della crescita.  Nel 2019,…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK