News

Bando “A braccia aperte”: il Presidente Borgomeo ne parla a “La Vita in diretta”

“I minori figli di donne vittime di femminicidio hanno un destino segnato particolarmente negativo: la loro vita è devastata dalla perdita della mamma e, nell’80% dei casi, dalla perdita del papà, che è l’assassino”. Il Presidente Carlo Borgomeo, ospite oggi a “La vita in diretta”, ha parlato del bando “A braccia aperte”, il settimo promosso da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, per sostenere interventi a favore degli orfani di vittime di crimini domestici e femminicidio.

Gli enti di Terzo settore interessati potranno candidarsi on line tramite la piattaforma Chàiros su conibambini.org entro il 26 giugno 2020. A disposizione complessivamente 10 milioni di euro.

Di seguito il video completo dell’intervento del Presidente Borgomeo.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le opportunità educative dipendono anche dall’accessibilità delle scuole

Quando parliamo di opportunità educative, sono molti gli aspetti che vengono considerati prioritari per garantire un’equa possibilità di accesso all’istruzione. In primo luogo, il contrasto delle disuguaglianze economico-sociali, dal momento che il rendimento scolastico e la stessa scelta del percorso di studi tendono spesso a riprodurre la condizione di partenza. L’abbattimento degli stereotipi di genere…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito