News

Valutazione di impatto Bando “Un passo avanti”: elenco dei soggetti valutatori

Foto di Shutterstock
Foto di Shutterstock

Con i Bambini ha predisposto un elenco di soggetti idonei ad aderire, in qualità di soggetto valutatore, ai partenariati dei progetti esecutivi che perverranno in risposta alla II fase del Bando “Un passo avanti”. Tali enti supporteranno i soggetti responsabili dei progetti nella definizione e realizzazione della valutazione di impatto.

L’elenco è stato individuato sulla base delle candidature pervenute nelle scorse settimane da parte di centri e dipartimenti universitari, enti ed istituti di ricerca specializzati nelle discipline sociali, economiche e statistiche con esperienza documentata nella valutazione di impatto delle politiche sociali.

Come previsto dal Bando, al soggetto valutatore potranno essere riconosciuti fino ad un massimo del 5% del contributo assegnato complessivamente al progetto, nel caso di progetti in Graduatoria A, e fino a un massimo del 3,5% nel caso di progetti in Graduatoria B.

Ogni ente potrà essere partner di massimo 5 progetti a valere sul presente Bando.

Si fa presente che l’elenco potrebbe subire delle modifiche e/o integrazioni, pertanto si invitano tutti gli enti interessati a visionare periodicamente il documento pubblicato.

Si precisa che sul presente Bando l’ente valutatore non potrà occuparsi anche del monitoraggio interno al progetto.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio Attività Istituzionali al numero 06/40410100 (interno 7).

Elenco soggetti valutoratori PAS – contatti

 

Partono le call del progetto sostenuto da Comune di Milano e Con i Bambini, realizzato in collaborazione con ICEI. La Call Idee, che raccoglie le idee proposte da gruppi di giovani, scade il 23 giugno.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Minori stranieri non accompagnati: uno su 5 è accolto in famiglia

Nel contesto di instabilità geopolitica che stiamo attraversando, è purtroppo destinato a salire il numero di persone che fuggono dal proprio paese, tra cui i minori. Nel marzo scorso, nel suo contributo ai lavori della commissione di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen, Unhcr ha sottolineato come bambini e adolescenti rappresentino circa il 30% della popolazione…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito