News

Call To Action Fondazione Comunità Bresciana e Con i Bambini

Foto su Pexels
Foto su Pexels

Fondazione Comunità Bresciana e Con i Bambini, enti privati senza scopo di lucro che perseguono finalità statutarie di utilità sociale, intendono promuovere congiuntamente lo sviluppo di progetti di prevenzione della povertà educativa. A tal fine, viene emanata la presente call to action per presentare una manifestazione di interesse a partecipare alla coprogettazione esecutiva di un intervento di prevenzione della povertà educativa sul territorio della provincia Brescia. Nello specifico:

  • Valle Trompia
  • Valle Sabbia
  • Bassa Bresciana Centrale*

*Comuni: Alfianello, Bagnolo Mella, Bassano Bresciano, Cigole, Fiesse, Gambara, Ghedi, Gottolengo, Isorella, Leno, Manerbio, Milzano, Offlaga, Pavone Mella, Pontevico, Pralboino, San Gervasio Bresciano, Seniga, Verolanuova, Verolavecchia.

Scadenza termine di presentazione manifestazione d’interesse: mercoledì 10 aprile 2019.

Per informazioni: chiamare gli uffici della Fondazione allo 030.46046 o inviare una mail a fondazionebresciana@pec.it

Call To Action

Manifestazione di interesse

Oggi per la presentazione online dei risultati dell’indagine “Quanto futuro perdiamo? La scuola e la comunità educante nel Paese”, abbiamo incontrato presso la nostra sede il Viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maria Teresa Bellucci

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Violenza contro le donne aumentata durante la pandemia

Nel periodo pandemico, e in particolare durante le chiusure, si è registrato un picco delle violenze contro le donne in ambito familiare. Una crescita testimoniata dalle chiamate al 1522, dai contatti ai centri antiviolenza e dai dati dei pronto soccorso. Quando presenti, ne sono vittima anche i bambini, costretti ad assistere alle violenze, se non a subirle…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK