Immagine Bando “Ricucire i sogni”: call per enti valutazione di impatto
Foto di Markus Spiske su Unsplash

Bando “Ricucire i sogni”: call per enti valutazione di impatto

6 Maggio 2020

Con i Bambini intende selezionare un ente a cui affidare la valutazione d’impatto di tutti i progetti selezionati (presumibilmente 20) nell’ambito del bando “Ricucire i sogni”, dedicato alle persone di minore età vittime di maltrattamenti, in modo da produrre una valutazione dell’efficacia delle azioni realizzate, analizzarne le differenze e promuovere l’individuazione di buone pratiche.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire, a mezzo e-mail, entro le ore 17:00 del 21 maggio 2020.

Ai fini della individuazione dell’ente valutatore saranno presi in considerazione:

1. l’esperienza nella valutazione di impatto nell’ambito delle politiche sociali e, in particolare, nell’ambito della tematica del bando;

2. la qualità della proposta di ‘disegno di valutazione’ degli impatti generati (rilevati a due anni dalla conclusione dei progetti finanziati).

Si invitano pertanto gli enti che intendono candidarsi, appartenenti a dipartimenti universitari, enti e istituti di ricerca, pubblici o privati, specializzati nelle discipline sociali, economiche e statistiche, a inviare la propria manifestazione di interesse, entro le ore 17:00 del 21 maggio 2020, all’indirizzo iniziative@conibambini.org, con oggetto: “CANDIDATURA ENTI VALUTATORI – BANDO RICUCIRE I SOGNI”, allegando:

a. una descrizione delle precedenti esperienze dell’ente nel campo della valutazione d’impatto delle politiche sociali (massimo 3 pagine);

b. il cv (massimo 3 pagine ciascuno) di massimo 5 componenti del gruppo di ricerca;

c. un’ipotesi di disegno di valutazione di impatto, con indicazione delle metodologie che si intendono applicare, elaborato sulla base delle caratteristiche progettuali richieste dal bando.

Solo gli enti di ricerca privati dovranno inviare anche il proprio statuto e gli ultimi due bilanci approvati.
Con i Bambini individuerà una prima ristretta lista di enti idonei. Gli enti ammessi saranno contattati per partecipare alla successiva fase di selezione. Saranno, in questa successiva fase, precisate le proposte sulla base delle quali si giungerà alla selezione definitiva dell’ente destinatario dell’incarico.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Attività Istituzionali al numero 06/40410100 (interno 1).

Altre notizie che potrebbero interessarti

risuonaitalia

RisuonaItalia: tante piazze, una sola comunità

In occasione della Giornata europea delle fondazioni, un concerto simultaneo di orchestre giovanili in 50 città d’Italia per ripartire tutti insieme all’insegna dei giovani, della musica e della solidarietà. Promosso da Acri, con la media partnership di TGR Rai.

Leggi tutto
enpap-con-i-bambini

ENPAP-Con i Bambini: siglato il Protocollo d’Intesa

L’obiettivo dell’accordo è contrastare la povertà educativa minorile nella complessa fase post pandemia grazie al contributo della “psicologia di comunità”.

Leggi tutto
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK