Agenda

Ostia – 31 marzo – Evento “L’arte è educazione. Porte aperte a cultura, bellezza e desiderio per nuove politiche educative”

Il 31 marzo alle 14 presso il Teatro del Lido di Ostia si terrà l’evento promosso da Cies Onlus con il contributo di Con i Bambini dal titolo “L’arte è educazione. Porte aperte a cultura, bellezza e desiderio per nuove politiche educative”.

PROGRAMMA
Moderano Silvia Mari e Luca Attanasio

14.30 – 16 EDUCAZIONE E E DESIDERI

Performance Rap eseguita dalle ragazze e ragazzi dello Spazio Giovani e Scuolad’Arte MaTeMù del CIES onlus e Ass. cult. Affabulazione

Introduzione di Elisabetta Melandri, Presidente CIES onlus e Marco Rossi-Doria, Presidente Impresa Sociale Con i Bambini
Saluti istituzionali Presidenti Municipio Roma I Centro e X Municipio (da confermare)
Presentazione del progetto DOORS e dei risultati raggiunti (a cura del CIES onlus)
Pedagogia del desiderio: Desiderare dopo la pandemia (a cura di Progetto Axè)
Valutazione d’impatto (a cura di Human Foundation)

16.00 Pausa caffè con visione mostra fotografica “Desiderare per Crescere”

16.15 – 19.00 PRATICHE EDUCATIVE E SFIDE
Performance danza bengalese a cura di Asinitas onlus

Talk: giovani, scienza e nuove tecnologieAgnese Trocchi (Social mediastrategist, artista multimediale) e
Davide Fant (Formatore e Pedagogista) dialogano con Associazione per lo Sviluppo Locale di San Salvario onlus, Magazzino dei Semie PDP Free Software Group

Talk: cultura e arte come dirittiMohamed Keita (Fotografo, Fondazione Bulgari)dialoga con CIES onlus, Cooperativa Tempo per l’Infanzia e Asinitas onlus. Intervengono l’Onorevole Massimiliano Smeriglio, Coord. della Commissione Cultura del Parlamento Europeo, il Presidente Cataldo D’Andria di Fondazione AltaMane

Talk: patti educativi e povertà educative Giulio Cederna (Direttore Fondazione Paolo Bulgari, ideatore dell’Atlante dell’Infanzia a rischio) dialoga con Ass. cult. Affabulazione e Amref Health Africa onlus. IIntervengono Denise Lancia, Assessora alle Politiche Sociali e Pari Opportunità del X Municipio e Claudia Pratelli, Assessora alla Scuola del Comune di Roma (da confermare).

Visione del cortometraggio vincitore del concorso curato dall’Ass. cult. Ponti Pialesi “Immagini a Confronto – Juniors DOORS”

19.00
Riflessioni finali di Simona Rotondi, Vice Coordinatrice bandi e iniziative Impresa Sociale Con i Bambini.
Azione Artistica Collettiva
20.00
Aperitivo con visione mostra fotografica “Desiderare per Crescere”

21.00 Di_Stanze – Performance

In un tempo in cui la “distanza” è diventata la norma, raccontiamo storie di stanze colme di pensieri, di sogni e di disillusioni. Li chiamano “hikikimori”, i “ritirati”, asociali… Ma forse sono solo chiusi a fare ordine tra pensieri e sentimenti difficili d agestire.
“Di_Stanze” è il risultato dello studio di ragazze e ragazzi di MaTeMù sulle proprie discipline: danza, musica, rap e teatro. Uno spettacolo multidisciplinare che viaggia tra ironia, grottesco e profonde riflessioni. Raccontiamo di stanze e di distanze pertornare a uscire e avvicinarsi, a condividere i desideri e seguirli. Che è l’instancabile lavoro di MaTeMù e del CIES onlus da oltre 10 anni.
MaTeMù è lo Spazio Giovani e Scuola d’Arte creato e gestito dal CIES Onlus, incollaborazione con il Municipio Roma I Centro

Ingresso gratuito. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook di Cies Onlus

Per informazioni: comunicazione.doors@cies.itpromozione@teatrodellido.it

Programma completo qui:


Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Il ruolo degli anziani e le differenze generazionali nella povertà

Negli ultimi anni si sono susseguite diverse crisi economiche e sociali. A partire dalla grande recessione del 2008 cui è seguita, all’inizio del decennio scorso, l’emergenza dei debiti sovrani. L’ultimo biennio, infine, è stato segnato dalla pandemia e dal ritorno dell’inflazione. + 1 milione di persone in povertà assoluta tra 2019 e 2020. Una successione di eventi…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK