News

“Stati d’infanzia – Viaggio nel Paese che cresce”: visite didattiche e blog

Foto di Riccardo Venturi, mostra fotografica "Stati d'infanzia - Viaggio nel Paese che cresce"
Foto di Riccardo Venturi, mostra fotografica "Stati d'infanzia - Viaggio nel Paese che cresce"

È stato attivato il servizio di prenotazione delle visite didattiche alla mostra fotografica “Stati d’infanzia – Viaggio nel Paese che cresce”, prodotta da Con i Bambini e ospitata al Museo di Roma in Trastevere fino al 26 febbraio.

Le visite, rivolte agli studenti della scuola secondaria di secondo grado, dureranno 90 minuti e saranno condotte da storici dell’arte e psicologi dell’Istituto di Terapia Relazionale Intestata-ITRI per accompagnare i ragazzi in una riflessione sulle fragilità e le speranze di bambini e ragazzi, raccontate nelle fotografie di Riccardo Venturi e nel documentario di Arianna Massimi

La mostra si focalizza sul tema delle disuguaglianze e delle marginalità, dell’esclusione sociale e della dispersione scolastica. Sostenuto grazie al Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, il progetto ha interessato decine di “cantieri educativi” avviati da Con i Bambini insieme a centinaia di comunità educanti dell’intera penisola italiana, toccando le periferie delle grandi città e affrontando temi di grande attualità diventati spesso vera e propria emergenza a causa della pandemia e del lockdown. L’aumento di fenomeni legati a disagi sociali ha fatto emergere ulteriormente la fragilità della nostra società, evidenziando come il tema delle marginalità non sia un fatto isolato ma un fenomeno sociale complesso e stratificato.

La visita si concluderà con un confronto su alcune immagini selezionate rispetto alle quali, durante il percorso, i ragazzi saranno stati invitati a scrivere una loro riflessione, per favorire la possibilità di pensare insieme alle emozioni che la visita ha generato in loro.

Gli elaborati realizzati dagli studenti nel lavoro di restituzione potranno essere pubblicati sul blog creato ad hoc da Con i Bambini per continuare a far vivere la mostra anche dopo la sua conclusione.

Il blog sarà online in prossimità della conclusione della mostra a Roma e continuerà a essere alimentato con i pensieri e le storie di ragazze e ragazzi di diverse città d’Italia. 

Le riflessioni degli studenti possono essere raccolte e inviate dagli insegnanti all’Ufficio Comunicazione di Con i Bambini, scrivendo alla mail comunicazione@conibambini.org. I testi scritti dai ragazzi dovranno essere inviati come file Word (no foto a pagine scritte a mano) e firmati con nome, età e città degli studenti (non con il cognome per motivi di privacy).

Sarà possibile partecipare sia singolarmente, sia con lavori di gruppo.

Prenotazione visite didattiche

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Asili nido: ancora troppi divari nell’offerta sul territorio

Alla fine dello scorso anno, a vent’anni dall’introduzione degli obiettivi europei di Barcellona, una raccomandazione del consiglio dell’Unione europea ha aggiornato i target che gli stati membri devono porsi sull’offerta di asili nido e servizi per l’infanzia. La principale novità è l’innalzamento dal 33% al 45% di bambini fino a 3 anni che dovrebbero poter accedere a sistemi di educazione e…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK