News

Povertà disuguaglianze educazione. Legambiente, Roma 11 maggio

La povertà educativa colpisce adulti e minori perpetrando e generando disuguaglianze, che rendono i nostri territori meno colti e competitivi, più esposti al rischio degrado. Oggi, grazie a nuove opportunità progettuali, si stanno avviando sperimentazioni concrete e innovative di contrasto alla povertà educativa dei minori e ai fenomeni che la generano. Se ne parlerà venerdì 11 maggio alle ore 10.00, in occasione del convegno “Povertà, disuguaglianze, educazione fra la lettura dei fenomeni e esperienze da narrare“, organizzato da Legambiente. I temi che verranno affrontati sono: Povertà educative e comunità educanti, Annapaola Specchio, Save the Children; Tra NEET e povertà educative: strategie per favorire inclusione, occupabilità e coesione sociale, Anna Grimaldi, Inapp; La rigenerazione sociale attraverso la rigenerazione ambientale: il caso del Casale di Teverolaccio a Succivo, Paola Pascale, Legambiente; Gli alunni stranieri neo arrivati: da problema a risorsa, Paola Esposito, Cooperativa Dedalus. Interverranno: Vanessa Pallucchi, vicepresidente Legambiente; Simona Rotondi, Impresa sociale Con i bambini; Luca La Spisa, Forum del Terzo Settore; Giancarlo Cavinato, Mce; Michele Gelarda, A.n.a.s. Italia; Angela Nava, CGD; Franco Salcuni, Legambiente Scuola e Formazione; Piergianni Fiorletta, Anci Lazio.Introduce e coordina Michele Buonomo, Segreteria Nazionale Legambiente.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Calo delle nascite in Italia: nuovo record nel 2023

Con 379mila nuove nascite nel 2023, continua l’inverno demografico del paese. Dati ancora provvisori, che però confermano una tendenza visibile da alcuni anni. Rispetto al 2022 le nascite sono diminuite di 14mila unità (il 3,6% in meno). In confronto al 2008, ultimo anno di “picco” il calo è superiore a un terzo (-34,2%). Significa quasi…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito