News

In Lombardia già partiti 14 progetti: a Milano 13 mila bambini vivono in povertà

Foto di Amedeo Novelli
Foto di Amedeo Novelli

Periferie, povertà educativa minorile sono stati i temi affrontati in occasione della terza tappa milanese della campagna #Conibambini- Tutta un’altra storia che, partita da Torino passando per Reggio Emilia, ha fatto tappa a Milano per poi proseguire nei prossimi mesi per Napoli, Brindisi, Catania e infine Roma. Per sottolineare come il problema della povertà è un fenomeno nazionale che interessa milioni di bambini e adolescenti, costretti a vivere in una condizione di disagio e privazione.  A Milano sono circa 13 mila i bambini che vivono in uno stato di totale indigenze e quindi impossibilitati ad accedere a qualsiasi attività, come praticare uno sport o leggere un libro, ma anche avere due pasti al giorno. Una povertà economica drammatica che ha come interfaccia quella educativa.

 

 

Il sito di Con i Bambini si arricchisce di nuove sezioni, di una versione inglese, di una home page rinnovata e di un nuovo modo di accedere ai contenuti.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Barriere architettoniche: accessibile solo una scuola su tre

Negli ultimi 10 anni il numero di studenti disabili è costantemente aumentato fino a sfiorare le 284mila unità, ma sono ancora molte le barriere architettoniche e senso-percettive nelle scuole italiane. È quanto emerge dal report dell’Osservatorio povertà educativa #Conibambini, a cura di Openpolis e Con i Bambini. Di seguito un estratto del rapporto. Ogni studente…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK