News

Progettazione partecipata nelle aree terremotate

Foto di EasyWay
Foto di EasyWay

Con i Bambini, in collaborazione con l’Associazione IF–ImparareFare presieduta dal prof. Marco Rossi-Doria, promuove un percorso di progettazione partecipata nelle aree terremotate di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

L’obiettivo è avviare un processo di potenziamento educativo fortemente condiviso in quelle aree, da attuarsi nell’ambito del ‘Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile’ e in collaborazione con le Fondazioni di origine bancaria e il Forum Terzo Settore dei territori interessati, facendo leva sulle esperienze maturate nelle comunità locali.

Dopo un lavoro di prima “mappatura” delle azioni di attivazione educativa sorte dopo il sisma o già presenti nelle aree del centro Italia colpite dal terremoto, a fine giugno Con i Bambini ha affidato a IF–ImparareFare il compito di coordinare e accompagnare questo processo partecipativo, capace di coinvolgere tutti gli attori del privato sociale e del volontariato, le scuole, gli enti locali e ogni risorsa educativa dei diversi territori, per costruire le reti dei soggetti attuatori e il sistema delle alleanze educative territoriali.

In questa fase prosegue nei territori coinvolti il lavoro sistematico, coordinato da Rossi-Doria, di ascolto e raccolte di idee, di confronto per la definizione degli strumenti di progettazione, attraverso assemblee, incontri e colloqui con tutte le realtà interessate.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a info@impararefare.it

Iniziativa in coprogettazione

Oggi per la presentazione online dei risultati dell’indagine “Quanto futuro perdiamo? La scuola e la comunità educante nel Paese”, abbiamo incontrato presso la nostra sede il Viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maria Teresa Bellucci

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

L’esigenza di scuole inclusive per gli alunni con disabilità

Nel corso degli ultimi decenni la crescita del numero di alunni con disabilità nella scuola italiana è stata pressoché costante. Circa venti anni fa, nell’anno scolastico 2004/05, costituivano meno del 2% degli studenti. Un dato progressivamente cresciuto, anche grazie a una maggiore attenzione al tema e alla migliore capacità di diagnosi. Alla fine degli anni 2000 il 2,16% degli…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK