Agenda

Torino – 4 marzo – Evento “Maneggiare con cura…: famiglie, comunità educante e scuola”

Dopo il seminario nazionale sull’Orientamento, svolto a Napoli il 3 dicembre 2021, il progetto “Bella Presenza – metodi, pratiche e relazioni della comunità educante”, sta organizzando un ulteriore momento di condivisione e confronto sui temi della famiglia e di come essa si relaziona, nelle azioni di contrasto della povertà educativa, con gli altri attori della comunità educante.

Il titolo scelto: “Maneggiare con cura…: famiglie, comunità educante e scuola” segnala la delicatezza del tema e nel contempo la sua centralità. Ogni parte di questa triade è di per già complessa ma la scommessa fatta dal progetto è stata quella di non semplificare ma di aumentarla e di assumerla nelle molteplici azioni e nei diversi interventi indipendentemente dalle singole competenze e professionalità.

Con una convinzione di fondo che una comunità non è solo l’ambito del fare tecnico-professionale ma anche luogo dove ci si emoziona, si producono affetti, si cambia riconoscendo nel proprio cambiamento l’unica possibilità di cambiare gli altri e le altre. Di cambiare la comunità sapendo che non sono mai solo “com’erano” o “come sono” ma soprattutto “come saranno”.

L’evento svolgerà a Torino, il 4 marzo dalle 14.00 alle 17.30, presso il Circolo dei Lettori in via Giambattista Bogino 9. Interverrà per l’Impresa sociale Con i Bambini Alessandra Panzera.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Il ruolo degli anziani e le differenze generazionali nella povertà

Negli ultimi anni si sono susseguite diverse crisi economiche e sociali. A partire dalla grande recessione del 2008 cui è seguita, all’inizio del decennio scorso, l’emergenza dei debiti sovrani. L’ultimo biennio, infine, è stato segnato dalla pandemia e dal ritorno dell’inflazione. + 1 milione di persone in povertà assoluta tra 2019 e 2020. Una successione di eventi…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK