Agenda

Torino – 10 giugno – Evento Forum Terzo Settore Piemonte

Il Forum del Terzo Settore in Piemonte promuove il 10 giugno a Torino un evento pubblico presso la sede delle OGR, in collaborazione con l’Associazione delle Fondazioni Bancarie del Piemonte.

L’evento ha l’obiettivo di dare continuità al dibattito sulla povertà educativa in Italia e intende condividere le riflessioni intorno alle politiche regionali a favore dei bambini, dei ragazzi e degli adolescenti e lo stato dei processi educativi territoriali nella collaborazione tra Istituzioni, scuole e Terzo Settore tra povertà educativa, dispersione scolastica ed inclusione sociale.

In questi anni, a partire dal 2016, le importanti e continuative risorse che le Fondazioni piemontesi hanno erogato sia per il Piemonte che per il resto del Paese, hanno consentito una svolta importante sui temi educativi. Il modello avanzato di gestione innovativa di risorse pubbliche, delle fondazioni, dei soggetti di Terzo Settore, attraverso l’impresa sociale Con i Bambini, ha consentito di migliorare la capacità di progettazione, di spesa e di valutazione di impatto sociale.

Il Terzo Settore si interroga quindi su come dare continuità alle esperienze realizzate e come non perdere il patrimonio relazionale e valoriale acquisito.

PROGRAMMA

Saluti istituzionali e apertura dei lavori a cura di Giovanni Quaglia, Presidente Associazione Fondazioni Bancarie del Piemonte

Presentazione dei dati su povertà educativa in Piemonte – Openpolis

Interventi di:

Anna Di Mascio, portavoce Forum del Terzo Settore in Piemonte

Marco Rossi-Doria, presidente Impresa sociale Con i Bambini (in collegamento da remoto)

Elena Chiorino, Assessore all’Istruzione della Regione Piemonte

Stefano Lo Russo, Sindaco Comune di Torino (in attesa di conferma partecipazione)

Conclusioni a cura del Presidente ACRI Francesco Profumo (intervento previsto in streaming)

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Musei: più di uno su 4 non dispone di laboratori didattici

Sono meno della media europea i giovani italiani che visitano luoghi culturali, come musei, monumenti storici, gallerie d’arte. Nell’indagine svolta da Eurostat nel 2015, il 60,4% dei residenti tra 16 e 24 anni non aveva visitato un sito culturale nei 12 mesi precedenti, contro una media Ue di quasi 10 punti inferiore: 52,8%. Un dato…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK