Agenda

Milano – 15 settembre – Seminario giornalisti Lombardia

Il 15 settembre ore 10.30 – 13.30 all’Auditorium Manzù presso Fondazione Cariplo, Via Romagnosi, Milano, si terrà il seminario gratuito rivolto ai giornalisti “La povertà educativa minorile in Italia: i giornalisti parte integrante della comunità educante”. Il corso dà diritto a 5 crediti formativi ed è organizzato da Commissione Cultura dell’Ordine nazionale dei giornalisti e Ordine regionale giornalisti della Lombardia in collaborazione con l’impresa sociale Con i Bambini e Fondazione Cariplo.

Relatori: Introduce Alessandra Fava, Commissione cultura Odg; Alessandro Galimberti, presidente Ordine regionale giornalisti della Lombardia e giornalista del Sole 24 Ore; Carlo Verna, Presidente Ordine nazionale giornalisti (Odg); Giovanni Fosti, Presidente Fondazione Cariplo; Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione Con il Sud; Marco Rossi-Doria, Presidente Con i Bambini; Vincenzo Smaldore, Direttore editoriale di Openpolis; Milena Piscozzo, Presidente Gruppo periferie e dirigente istituto “Riccardo Massa” del Gallaratese (Milano); Sara Bragonzi, referente comunicazione progetto “Passi piccoli”, Milano. Modera Alberto Lazzarini, presidente Commissione cultura OdG.

La povertà educativa minorile è un fenomeno multidimensionale, frutto del contesto economico, sociale, familiare in cui vivono i minori. Un terzo di bambini e ragazzi in Italia vive in povertà assoluta o relativa, dati in crescita dopo la pandemia. Non è però un fenomeno legato solo alle cattive condizioni economiche, la povertà educativa investe anche la dimensione emotiva e quelle della socialità e della capacità di relazionarsi con il mondo. Gli effetti sociali del covid, anche da questo punto di vista, hanno colpito maggiormente bambini e ragazzi. È un fenomeno che, di fatto, incide sul futuro del Paese e riguarda dunque anche la dimensione più generale dello sviluppo. Per arginare il fenomeno è nato il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile promosso da Fondazioni di origine bancaria, Governo e Terzo settore. Tra gli attori principali in questa iniziativa c’è anche Fondazione Cariplo, da sempre attiva e impegnata nel contrasto alle disuguaglianze e alle povertà, soprattutto quelle che riguardano i minori.

Nel 2016 per attuare i programmi del Fondo è stata costituita l’impresa sociale Con i Bambini, società senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione Con il Sud. Attraverso i bandi Con i Bambini ha selezionato oltre 400 progetti in tutta Italia, che coinvolgono più di 7 mila organizzazioni tra scuole, terzo settore, istituzioni locali, raggiungendo mezzo milione di minori e loro famiglie. Con i Bambini in collaborazione con Openpolis ha inoltre realizzato un Osservatorio permanente sulla povertà educativa per promuovere la conoscenza del fenomeno attraverso la diffusione di dati e mappe comunali disponibili in un’ottica di data journalism. Per contrastare il fenomeno, Con i Bambini e il Fondo promuovono un approccio comunitario per rafforzare le “comunità educanti” del territorio, cioè alleanze educative tra scuola, famiglie, associazioni e organizzazioni di terzo settore, fondazioni, enti pubblici e privati, ma anche mondo dell’informazione e gli stessi ragazzi.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione sulla piattaforma Sigef.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Come varia l’offerta di asili nido in Lombardia e a Milano

Negli ultimi anni la Lombardia ha visto un incremento dell’offerta di servizi per la prima infanzia sul territorio. Sebbene questa regione non sia ancora tra le 6 che hanno raggiunto l’obiettivo di Barcellona, in base ai dati più recenti a disposizione in Lombardia sono quasi 74mila i posti offerti, a fronte di oltre 230mila bambini residenti…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK