Agenda

Rovigo – 17 marzo – Incontro sull’orientamento al lavoro

Orientamento per cercare lavoro, corsi di formazione, percorsi per dare vita ad un lavoro autonomo: quali sono i bisogni delle famiglie in questo periodo? E quali strumenti possono aiutare a dare risposte?

Proprio per incontrare e conoscere famiglie e genitori del territorio, ascoltare i loro bisogni e cercare insieme possibili soluzioni, Zico promuove un incontro a Rovigo, aperto a tutti, pur nel rispetto di tutte le precauzioni necessarie in questo periodo.

Realizzato nell’ambito del progetto “Famiglie stravaganti”, iniziativa che vuole sostenere le esigenze personali e professionali dei genitori con figli, l‘incontro si terrà mercoledì 17 marzo, dalle 10 alle 11 all’oratorio di
Granzette, in via Adige, 61.

Sarà un incontro conoscitivo per ascoltare i bisogni e per presentare le proposte di Zico nell’ambito del lavoro: orientamento, accompagnamento al lavoro, corsi di formazione e di autoimprenditorialità sono gli strumenti con cui gli operatori dell’agenzia rodigina sostengono chi vuole realizzare i propri obiettivi.

Proprio per garantire il rispetto della normativa anticovid, l’invito agli interessati è a segnalare la propria partecipazione via e-mail a info@zico.me oppure al numero 3317878566, sia chiamando, che inviando un messaggio via Whatsapp

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Il ruolo centrale degli insegnanti nella comunità educante

Gli insegnanti rappresentano una delle figure più importanti nel percorso di crescita dei giovani. Insieme alla famiglia, sono tra gli adulti che trascorrono più tempo con ragazzi e ragazze e che quindi incidono maggiormente sulla loro formazione. Un ruolo cruciale, da non sottovalutare. Insegnanti appassionati e motivati possono coltivare la curiosità degli studenti, far fiorire interessi, dare concretezza a…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK