Agenda

Roma – Dal 10 al 29 maggio – Iniziativa “L’infanzia che merito”

Dal - Al

Dal 10 al 29 Maggio 2021 avrà luogo l’evento di comunità di pratiche “L’Infanzia che merito” promosso dall’Impresa Sociale Con i Bambini e organizzato dalle realtà implementatrici dei progetti NEST – Nido Educazione Servizi Territorio e Prima Infanzia Social Club.

Nell’ambito dei progetti selezionati dall’Impresa Sociale Con i Bambini e finanziati dal Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, i progetti NEST e Prima Infanzia Social Club si propongono di realizzare una mostra fotografica sul tema dei minori e delle periferie (quelle del centro della città e quelle dei sobborghi), accompagnata da un ciclo di formazioni, laboratori e attività territoriali aperte al pubblico, con l’intento di far emergere l’impatto educativo e sociale delle azioni messe in campo dai rispettivi progetti quali efficaci strumenti di contrasto alla povertà educativa minorile.

Obiettivi dell’iniziativa:

– valorizzare il sistema di rete e il coordinamento tra le famiglie e i servizi educativi e socio-sani presenti sul territorio, così da costruire una comunità educante che si sviluppa intorno ai bambini, alle bambine
– favorire il coinvolgimento degli attori istituzionali e del privato sociale nella creazione di un modello educativo integrato che accompagni i beneficiari in un percorso di acquisizione delle loro competenze sul piano educativo, personale e sociale;

favorire la creazione di una rete trans-regionale e lo scambio di buone prassi tra progetti.

Per maggiori informazioni collegarsi alle pagine Facebook dei progetti NEST  e Prima Infanzia Social Club 

PROGRAMMA:

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

L’esigenza di scuole inclusive per gli alunni con disabilità

Nel corso degli ultimi decenni la crescita del numero di alunni con disabilità nella scuola italiana è stata pressoché costante. Circa venti anni fa, nell’anno scolastico 2004/05, costituivano meno del 2% degli studenti. Un dato progressivamente cresciuto, anche grazie a una maggiore attenzione al tema e alla migliore capacità di diagnosi. Alla fine degli anni 2000 il 2,16% degli…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK