Agenda

Roma, 3 ottobre presentazione del progetto “Stelle di periferie. Scuole attive per l’inclusione”

Dal - Al

Aprire le scuole ai territori ‘difficili’ potenziando l’offerta formativa per promuovere la crescita dei ragazzi e una loro ‘conquista’ attiva e critica della scuola e del quartiere: questo l’obiettivo di “Stelle di periferie – Scuole attive per l’inclusione”, progetto coordinato dal Centro Alfredo Rampi Onlus, sostenuto da Con i Bambini tramite il Bando Adolescenza e patrocinato dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio, che sarà presentato nella Protomoteca in Campidoglio mercoledì 3 ottobre alle ore 10.

La mattinata del 3 ottobre vede l’intervento degli assessori del Comune di Roma Baldassare (Persona, Scuola e Comunità Solidale) e Frongia (Sport, Politiche Giovanili e Eventi cittadini) e dell’Assessore alle Politiche Sociali, Welfare ed Enti Locali della Regione Lazio Alessandra Troncarelli. Il progetto sarà raccontato dai responsabili del progetto Daniele Biondo e Annalisa Salvatore con testimonianze dal personale scolastico e con gli interventi di Federico Mento Human Foundation, onlus che si occuperà di misurare l’effettivo impatto degli interventi sul territorio, Alessandra Panzera  dell’impresa sociale Con I Bambini.

 

 

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le mappe della povertà educativa in Toscana

Sono 547.732 i minori residenti in Toscana nel 2020. Bambini e ragazzi per cui scuole e servizi educativi rappresentano non solo il principale punto di riferimento per acquisire competenze, ma anche un’importantissima occasione di socialità e di inclusione. Un’enorme opportunità di arricchimento personale quindi, ma anche un modo per emanciparsi dalla propria condizione di partenza, specie se…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK