Agenda

Roma – 15 gennaio – Incontro “Coprogettazione territoriale: costruire il futuro tramite processi partecipativi”

Nel vivace tessuto del III Municipio di Roma, il progetto Dappertutto – Quartiere Educante continua a delineare la sua visione ambiziosa per contrastare la povertà educativa minorile. Il prossimo appuntamento, in programma il 15 gennaio 2024, sarà ospitato presso la sala Consiliare del III Municipio di Roma.

Tra le molteplici attività previste dal progetto, infatti, proseguono i tavoli di coprogettazione condotti dai 18 partner coinvolti nell’iniziativa, che rappresentano un elemento significativo per garantire il rafforzamento e l’ampliamento della comunità educante.

La coprogettazione, infatti, si configura come un processo partecipativo che si esprime coinvolgendo attivamente i cittadini, le istituzioni e gli stakeholder locali e in questo contesto i 18 partner stanno lavorando insieme per creare soluzioni su misura che rispondano alle esigenze specifiche della comunità.

Gli incontri sono veri e propri tavoli di dialogo, dove emergono idee, esigenze e progetti che riflettono la ricchezza e la diversità delle associazioni coinvolte, “attori” chiave per identificare le sfide educative più pressanti e sviluppare strategie innovative per superarle.

Uno degli elementi distintivi di questi tavoli di coprogettazione è l’approccio inclusivo, che incoraggia la partecipazione di tutte le voci della comunità. Dai genitori ai docenti, dagli studenti ai rappresentanti delle istituzioni locali, ogni contributo è prezioso e contribuisce alla creazione di soluzioni che rispecchiano il contesto specifico e le esigenze della comunità educante.

L’attivazione dei tavoli di coprogettazione rappresenta un passo avanti nella realizzazione delle azioni previste dal progetto. Questa metodologia non solo consente di identificare in modo mirato le aree di intervento, ma promuove anche una cultura collaborativa e partecipativa, fondamentale per il successo a lungo termine del progetto stesso.

L’iniziativa dimostra il potenziale della coprogettazione come strumento di empowerment per la comunità, offrendo opportunità concrete per influenzare il proprio ambiente educativo. Dal potenziamento delle risorse scolastiche alla creazione di spazi comuni per l’apprendimento, i risultati di questi tavoli di coprogettazione avranno un impatto tangibile sulla vita quotidiana degli abitanti del III Municipio.

In un periodo in cui la partecipazione attiva e l’approccio collaborativo sono più importanti che mai, “Dappertutto – Quartiere Educante” si pone come esempio di come la comunità educante possa unire le forze per costruire un futuro più prospero, inclusivo e ricco di opportunità per tutti.

I tavoli di coprogettazione sono un capitolo cruciale di questa storia di cambiamento, in cui la comunità stessa diventa protagonista nella costruzione di un percorso educativo significativo per le generazioni future.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Il ruolo della scuola nel contrasto alle discriminazioni

La lotta contro le discriminazioni è la base del percorso d’inclusione di bambini e ragazzi di origine straniera. Un processo che, in molti casi, è già pienamente compiuto per tanti minori con background migratorio. Con questa definizione infatti ci si riferisce a un universo molto ampio e composito, in cui si possono ricomprendere bambini e…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito