Agenda

Roma, 11 marzo. Seminario “Contrastare la povertà educativa minorile: volti, storie e proposte” – evento annullato

Si terrà mercoledì 11 marzo a Roma, alle ore 9.30 presso l’Università Pontifica Salesiana, il seminario di studio “Contrastare la povertà educativa minorile: volti, storie e proposte”, promosso da Salesiani per il Sociale APS.

Interverranno: Walter Nanni, Centro Studi Caritas Nazionale; Keti Lelo, Docente di Economia Urbana presso l’Università Roma Tre; Pierpaolo Triani, Docente di Pedagogia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; Filomena Albano, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza; Stanislao Di Piazza, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali; Matteo Biffoni, Sindaco di Prato e referente ANCI per l’immigrazione; Giovanna Boda, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; Carlo Borgomeo, Presidente di Con i Bambini; Don Roberto Dal Molin, Presidente di Salesiani per il Sociale APS.

È possibile iscriversi all’evento inviando i propri dati all’indirizzo marta@salesianiperilsociale.it preferibilmente entro il 29 febbraio 2020.

I giornalisti che si iscriveranno al corso otterranno 4 crediti formativi non deontologici (è necessario prenotarsi sulla piattaforma Sigef entro il 9 marzo 2020).

Info sul sito dell’Università Pontificia Salesiana.

Informiamo che l’evento è stato annullato.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Barriere architettoniche: accessibile solo una scuola su tre

Negli ultimi 10 anni il numero di studenti disabili è costantemente aumentato fino a sfiorare le 284mila unità, ma sono ancora molte le barriere architettoniche e senso-percettive nelle scuole italiane. È quanto emerge dal report dell’Osservatorio povertà educativa #Conibambini, a cura di Openpolis e Con i Bambini. Di seguito un estratto del rapporto. Ogni studente…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK