Agenda

Potenza – 14 dicembre – Incontro “La pluriclasse è una cenerentola o è un principe azzurro?”

La pluriclasse è una cenerentola o è un principe azzurro? È un ripiego necessario per i piccoli Comuni che si stanno spopolando o un laboratorio di innovazione didattica e di sperimentazione di metodi di educazione attiva?

Ne parliamo il 14 dicembre, al il Polo Bibliotecario di Potenza a partire dalle 15:30, in un pomeriggio di riflessione e confronto con: Giovanni Zoppoli, fondatore del Centro Territoriale Mammut di Scampia; Caterina Betturri, formatrice dell’Opera Nazionale Montessori; Claudio Tosi della Federazione Italiana CEMEA; Laura Parigi, ricercatrice presso Indire; Claudia Datena, Dirigente Ufficio Scolastico Regionale di Basilicata.

Con i saluti del Direttore della Biblioteca Nazionale Luigi Catalani e l’accoglienza esterna del Bibliomotocarro del mastro Lacava.

L’iniziativa è organizzata dal Consorzio CS all’interno del progetto Uno e Sette, di cui è soggetto responsabile, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo di contrasto alla povertà
educativa minorile.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Il ruolo della scuola nel contrasto alle discriminazioni

La lotta contro le discriminazioni è la base del percorso d’inclusione di bambini e ragazzi di origine straniera. Un processo che, in molti casi, è già pienamente compiuto per tanti minori con background migratorio. Con questa definizione infatti ci si riferisce a un universo molto ampio e composito, in cui si possono ricomprendere bambini e…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito