Agenda

Perugia – 30 settembre – Convegno “Il ruolo della comunità nella sostenibilità educativa per l’infanzia”

Il convegno finale del progetto EDU Sostenibile sarà organizzato in presenza, secondo le disposizioni per la prevenzione del contagio per Covid-19, presso  la Sala della Fondazione S. Anna, situata in via Roma, 15 a Perugia.

A causa delle restrizioni nella disponibilità dei posti dovute al Covid si richiede di iscriversi entro il 29 Settembre al seguente modulo google.

Sarà possibile seguire l’evento anche attraverso la piattaforma Zoom attraverso il seguente link

Programma

Introduce i lavori la dott.ssa Anna Rebella (Direttrice del Post – Museo della scienza di Perugia)

Ore 9,00  Saluti del Presidente del Consorzio Abn, Roberto Bonifazi

Ore 9.15  Saluti istituzionali Assessore G. Tuteri (Comune di Perugia)

Ore 9.30 Implementazione del  progetto Edu Sostenibile ed  esiti progettuali (Gianluca Mannucci – Consorzio Abn)

Ore 09,50 Il modello di Educazione di Comunità: le Esperienze dai Centri Educativi Territoriali

Ore 10,20 la Valutazione del progetto (Giulia Federici – Human Foundation)

Ore 10.45  Intervallo

Coordina la sessione il dott. Corrado Rossetti (Associazione Culturale Pediatri dell’Umbria)

Ore 11.00  “Tornare a crescere: pensieri e sguardi per il dopo pandemia” – Video intervista sui bisogni delle famiglie e dei bambini tra gli 0 e i 6 anni durante l’epidemia

Ore 11.15  Intervento di Vincenzo Smaldore (Openpolis):

“I dati sulla povertà educativa in Italia ed in Umbria dopo la Pandemia”

0re 11.40  Intervento di Arianna Saulini  (Save the children Italia):

“L’impatto della pandemia sui bambini e sugli adolescenti in Italia”

Ore 12.10 Intervento di Giorgio Tamburlini (Centro per la salute del Bambino Onlus):

“I bisogni dei bambini nell’era del distanziamento”

ore 12,40  Conclusioni di Marco Rossi-Doria Presidente dell’Impresa Sociale Con i Bambini

“Le prospettive degli interventi di contrasto alla Povertà educativa”

Ore 13 Discussione e dibattito

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Come varia l’offerta di asili nido in Lombardia e a Milano

Negli ultimi anni la Lombardia ha visto un incremento dell’offerta di servizi per la prima infanzia sul territorio. Sebbene questa regione non sia ancora tra le 6 che hanno raggiunto l’obiettivo di Barcellona, in base ai dati più recenti a disposizione in Lombardia sono quasi 74mila i posti offerti, a fronte di oltre 230mila bambini residenti…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK