Agenda

Palermo – Dal 7 al 9 giugno – Evento “Comunità e territorio”

Dal - Al

Dopo mesi di tanto lavoro condiviso, tra gli alti e bassi della pandemia, le reti operanti a Palermo dei progetti DAPPERTUTTOSTEM*Lab e #tu6scuola, selezionati da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa territoriale, si incontreranno nelle giornate del 7, 8 e 9 giugno 2021 nei plessi dell’ICS Rita Borsellino, nelle piazze e nei luoghi simbolo dei progetti, organizzando un evento aperto alla comunità educante cittadina, per restituire a tutte e tutti alcuni significativi risultati raggiunti e percorsi realizzati.

L’evento Comunità e territorio inaugura in modo speranzoso la possibilità di rivivere la scuola e il territorio come spazi educativi aperti, in continuo interscambio, in una visione di corresponsabilità educativa, alleanza tra terzo settore e istituzioni, che trovi presidi e azioni pronte a prendersi cura delle bambine e dei bambini, delle famiglie, del personale docente e degli abitanti del territorio.

Il 7, 8 e 9 giugno, i plessi Amari, Roncalli e Ferrara, la bibliofficina booq e piazza Magione saranno aperti, previa prenotazione, per far conoscere le trasformazioni significative degli spazi e le attività realizzate attraverso l’impegno di tante lavoratrici e lavoratori del mondo educativo e sociale.

Ulteriori informazioni qui

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

I minori stranieri in Italia: la sfida dell’inclusione

In Italia vivono oltre un milione di bambini e ragazzi di origine straniera. Come i coetanei, frequentano le stesse scuole, condividono le stesse speranze e preoccupazioni, parlano la stessa lingua, eppure agli occhi della legge non hanno ancora lo stesso status giuridico. La scuola e l’intera comunità educante svolgono un ruolo fondamentale nel percorso di…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK