Agenda

Palermo, 22 novembre. Evento “La buona educazione. Incontro tra le comunità educanti di Palermo”

Dal - Al

LA BUONA EDUCAZIONE
Incontro tra le comunità educanti di Palermo

Venerdì 22 novembre 2019
Ore 10.30 – 13.30
Ecomuseo Mare Memoria Viva
Via Messina Marine, 14 – Palermo

La Fondazione CON IL SUD, l’impresa sociale Con i Bambini insieme al Comune di Palermo, promuovono un incontro rivolto a operatori e organizzazioni impegnati nei progetti di contrasto al fenomeno della dispersione scolastica e alla povertà educativa minorile nel territorio palermitano. L’obiettivo dell’incontro e dei promotori è favorire la nascita o il rafforzamento delle “comunità di pratiche” nel territorio, attraverso un approccio di sistema al fenomeno, potenzialmente efficace e di impatto, coinvolgendo il pubblico, il privato sociale e in generale le comunità educanti.

Interverranno: Giuseppe Mattina, Assessore alle Attività sociali del Comune di Palermo; Alessandro Martina, Attività Istituzionali di Fondazione CON IL SUD e Con i Bambini; Sergio Galasso, Consulente Comunità di Pratica Programma OPEN – Compagnia di San Paolo. Modera Cristina Alga, Ecomuseo del Mare.

Attraverso i primi quattro bandi promossi dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, negli ultimi 2 anni sono stati avviati 15 progetti regionali e 17 nazionali nella provincia di Palermo, erogando nel territorio 15,8 milioni di euro e coinvolgendo 220 organizzazioni tra Terzo settore, scuole, istituzioni pubbliche e privati. A questi progetti, si aggiungono i 22 interventi sostenuti con circa 6 milioni di euro dalla Fondazione CON IL SUD attraverso i bandi sull’Educazione dei giovani promossi negli anni precedenti.

Per partecipare all’evento è possibile registrarsi tramite EventBrite: https://labuonaeducazione.eventbrite.it

Invito evento 22 novembre Palermo

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le mappe della povertà educativa in Toscana

Sono 547.732 i minori residenti in Toscana nel 2020. Bambini e ragazzi per cui scuole e servizi educativi rappresentano non solo il principale punto di riferimento per acquisire competenze, ma anche un’importantissima occasione di socialità e di inclusione. Un’enorme opportunità di arricchimento personale quindi, ma anche un modo per emanciparsi dalla propria condizione di partenza, specie se…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito

I ruoli di Ri-Belli

Primi incontri del Laboratorio Teatrale di Ri-Belli. Fabio Guastella, associazione Abaco - Il Teatro Conta, ci racconta i primi passi dopo la...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK