Agenda

Online – 13 luglio – Le mappe della povertà educativa in Puglia

Si terrà martedì 13 luglio alle ore 10.30 la presentazione online del rapporto dell’Osservatorio #conibambini “Le mappe della povertà educativa in Puglia”. L’incontro, promosso da AcriFondazione PugliaFondazione Monti Uniti di Foggia e Con i Bambini, sarà trasmesso in diretta streaming sui siti di Fondazione Puglia e Fondazione Monti Uniti di Foggia, oltre che sul canale Youtube di Acri.

L’iniziativa mira a valorizzare l’attività del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, l’impatto che sta producendo sul territorio pugliese e ad illustrare la mappa della povertà educativa in Puglia elaborata dall’Osservatorio #conibambini, a cura di Con i Bambini e Openpolis.

Introduce e modera Giorgio Righetti, Direttore Generale di Acri. Saluti di Paolo Spinelli, Presidente Fondazione Puglia, e Aldo Ligustro, Presidente Fondazione Monti Uniti di Foggia. Presenta il report Vincenzo Smaldore, Direttore Editoriale Openpolis. Commenta i dati Marco Rossi-Doria, Presidente Con i Bambini. Testimonianze di Barbara Torraco, Responsabile progetto “Borgo Bambino”, e Rosa Angela Silletti, Responsabile comunicazione progetto “La Scuola del Contadino”. Conclude Rosa Barone, assessore al Welfare Regione Puglia.

L’Osservatorio sulla povertà educativa #conibambini è promosso dall’impresa sociale Con i Bambini e Openpolis nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. L’obiettivo è promuovere un dibattito informato sulla condizione dei minori in Italia, a partire dalle opportunità educative, culturali e sociali offerte, ed aiutare il decisore attraverso l’elaborazione di analisi e approfondimenti originali, attraverso la creazione di una banca dati che consenta l’analisi di questi fenomeni su scala comunale o sub-comunale. I contenuti sono proposti nella forma di data journalism, per stimolare un’informazione basata sui dati.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Spesa pubblica in istruzione: le sfide europee dopo il covid

La qualità dell’istruzione pubblica offerta in un paese è un elemento cruciale da molti punti di vista. In termini puramente economici, in un mondo del lavoro che richiede sempre maggiori competenze, il livello di educazione della popolazione è una variabile determinante per le prospettive di un paese. Ma non si tratta dell’unica questione in gioco: il sistema educativo…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK