Agenda

On line – Dal 17 al 19 ottobre – Corso “Patti educativi di comunità: istruzioni per l’uso”

Dal - Al

A conclusione del progetto Lost in Education, UNICEF Italia, insieme a Con i Bambini e ad Arciragazzi nazionale, organizza un corso di formazione interprofessionale su normativa, politiche, strumenti e metodi per la costruzione di patti educativi di comunità, partendo dai risultati e delle lezioni apprese nella sperimentazione in sette regioni italiane e mettendo a valore le competenze dei partner coinvolti.

I patti educativi di comunità, già previsti nel Piano scuola 2020-2021, sono indicati nell’ultimo Piano Nazionale Infanzia e Adolescenza come strumenti atti a promuovere due finalità:

a) “lo sviluppo sul territorio di collaborazioni strutturate volte a favorire l’educazione (formale, non formale, informale) e il patto intergenerazionale tra i soggetti che abitano il territorio, minorenni e adulti”; b) la definizione di “un modello di comunità educante, che superi i confini della scuola” e che sappia da una parte valorizzare le differenze territoriali e dall’altra abbia criteri di omogeneità che contrastino diseguaglianze sul territorio nazionale.

Con Lost in Education, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, si è sperimentata una strategia di contrasto della povertà educativa valorizzando e investendo sulle risorse di un luogo con la finalità di co-progettare comunità educanti intenzionali basate su tre pilastri: partecipazione delle ragazze e dei ragazzi; empowerment della comunità; scuola attore sociale che governa il processo educativo di comunità.

I patti educativi sottoscritti sono un esempio di co-progettazione tra il mondo della scuola e il territorio ed hanno incluso, nel processo di definizione, le ragazze e i ragazzi come pontieri tra scuola e territorio.

Il programma di questa Officina UNICEF vede il coinvolgimento, come relatori, di rappresentanti della comunità di pratiche di Lost in Education (docenti, community manager, attori di comunità, ragazze e ragazzi) ed esponenti delle Istituzioni, nazionali e regionali, e degli enti del Terzo Settore.

Il corso si terrà online il 17, 18 e 19 ottobre dalle ore 15.30 alle ore 18.30 ed è strutturato in 3 aree principali:

Modulo 1. Il contesto. Semantica dei Patti educativi;

Modulo 2. Pratiche ed esperienze;

Modulo 3. Le prospettive: la parola alla ricerca (in collaborazione con INAPP) e ai partner territoriali.

Il corso di formazione è destinato a: dirigenti e docenti delle Scuole di ogni ordine e grado; educatori professionali; assistenti sociali; ricercatori; psicologi; amministratori pubblici; attori del terzo settore, studenti e volontari.

Il corso è gratuito. L’evento si terrà su piattaforma zoom previa registrazione online a questo link

Parteciperà il presidente dell’impresa sociale Con i Bambini Marco Rossi-Doria.

Locandina in allegato

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Il ruolo della scuola nel contrasto alle discriminazioni

La lotta contro le discriminazioni è la base del percorso d’inclusione di bambini e ragazzi di origine straniera. Un processo che, in molti casi, è già pienamente compiuto per tanti minori con background migratorio. Con questa definizione infatti ci si riferisce a un universo molto ampio e composito, in cui si possono ricomprendere bambini e…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito