Agenda

On line – 29 marzo – Presentazione indagine Demopolis “Scuola a distanza”

A un anno dal suo ingresso, qual è l’opinione degli italiani sulla didattica a distanza (DAD)?

Dal 15 marzo, con oltre la metà delle regioni italiane in rosso e la chiusura di tutti gli istituti di ogni ordine e grado, oltre 7 milioni di studenti sono rimasti a casa proseguendo la scuola con la didattica a distanza. Ma già prima circa 5,7 milioni di ragazzi e ragazze erano in DAD.

Il sondaggio, con focus sui genitori con figli in età scolare (5-17 anni) e insegnanti, è promosso da Con i Bambini e realizzato da Demopolis nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

I risultati saranno presentati lunedì 29 marzo alle 10.15 in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul sito di Con i Bambini.

Introduce Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione Con il Sud e Con i Bambini; illustra il sondaggio Pietro Vento, direttore dell’Istituto Demopolis; commenta Marco Rossi-Doria, vicepresidente di Con i Bambini.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le opportunità educative dipendono anche dall’accessibilità delle scuole

Quando parliamo di opportunità educative, sono molti gli aspetti che vengono considerati prioritari per garantire un’equa possibilità di accesso all’istruzione. In primo luogo, il contrasto delle disuguaglianze economico-sociali, dal momento che il rendimento scolastico e la stessa scelta del percorso di studi tendono spesso a riprodurre la condizione di partenza. L’abbattimento degli stereotipi di genere…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito