Agenda

On line – 27 novembre – Incontro “Contrastare la povertà educativa”


La nuova sfida del welfare comunitario e l’emergenza sanitaria in atto

Cantiere interregionale delle esperienze svolte scambio e apprendimento

È emerso recentemente in ambito pedagogico e sociale il tema della povertà educativa nell’infanzia: le condizioni di benessere e di inclusione sociale non dipendono soltanto dalle risorse economiche disponibili, ma anche dai contesti culturali-relazionali-creativi nei quali i bambini vivono e sviluppano la propria personalità e competenze. Da questa consapevolezza deriva l’impegno a moltiplicare le opportunità per bambini e famiglie, come interventi specifici di politica sociale con il coinvolgimento di una pluralità di soggetti educativi.

Oggi, sotto l’effetto dirompente della pandemia, l’attenzione ritorna forte anche sulla povertà economica, senza per questo sminuire le ragioni a favore di un welfare comunitario allargato che rimane tra le risposte teoriche più convincenti per contrastare la povertà educativa dei bambini e delle famiglie.

A due anni dall’avvio del progetto Family Hub – Mondi per crescere il partenariato, coordinato da CO&SO insieme all’Istituto degli Innocenti, promuove un incontro per fare il punto sulle azioni svolte collocandole nell’eccezionalità del momento e per riflettere sul senso della sperimentazione in corso nell’ambito del Programma di contrasto alla povertà educativa promosso da Con i Bambini.

Un focus specifico verrà dedicato alle tecnologie ICT intese non solo come rimedio tattico per mantenere la continuità delle organizzazioni, ma anche come elemento di contesto suscettibile di influire in permanenza sulle relazioni sociali.

SCARICA IL PROGRAMMA

La partecipazione è libera previa iscrizione fino a esaurimento posti.
URL di iscrizione: https://bit.ly/iscrizione27nov
ID formazione: 768-882-556
A iscrizione avvenuta, riceverai via mail il link per la partecipazione. Al momento della partecipazione il sistema chiederà di scaricare GoToTraining

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le mappe della povertà educativa in Toscana

Sono 547.732 i minori residenti in Toscana nel 2020. Bambini e ragazzi per cui scuole e servizi educativi rappresentano non solo il principale punto di riferimento per acquisire competenze, ma anche un’importantissima occasione di socialità e di inclusione. Un’enorme opportunità di arricchimento personale quindi, ma anche un modo per emanciparsi dalla propria condizione di partenza, specie se…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK