Agenda

On line – 27 aprile – Incontro con il regista Luigi D’Alife

Per far scoprire ai ragazzi il mondo del cinema e cosa si nasconde dietro un film, la Cooperativa Agorà Kroton e l’associazione A.Maslow, partner del progetto l’Atelier Koinè di cui la Lanterna di Diogene è ente capofila, hanno organizzato un incontro con Luigi D’Alife, regista e documentarista crotonese molto impegnato nel sociale. L’evento, online, avrà luogo il 27 aprile alle 16.30 e coinvolgerà le scuole partner di Lazio, Calabria e Sicilia.

“Nei lavori di D’Alife – spiega Fabio Riganello, uno degli ideatori dell’evento – autore non ancora quarantenne, emerge sempre uno spiccato senso di giustizia sociale che lo porta spesso a trattare di temi spinosi, come l’immigrazione e la situazione del popolo curdo. Il suo impegno lo ha portato a trovarsi direttamente sul campo, dalla Turchia alla Palestina, fino a conoscere il mondo LGBT e dell’Hiv. La sua è sicuramente una forma di regia molto impegnata ma che, a maggior ragione, può rappresentare un vero e proprio stimolo per i giovani, sia per gli amanti del cinema, sia per coloro che intendono impegnarsi nel sociale a servizio degli altri. Luigi è riuscito nella difficile impresa di fare di ciò che ama una professione, da condividere ai ragazzi”.

Info per iscriversi all’evento qui

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Come gli stereotipi di genere incidono sugli apprendimenti

Il contrasto alle discriminazioni e alle disparità di genere nell’educazione è una delle principali priorità su cui le politiche dell’istruzione hanno cominciato a concentrarsi negli ultimi anni. Una di queste disparità di genere è il gap nei percorsi scientifici, che vedono ampiamente sottorappresentate le donne. Come abbiamo avuto modo di ricostruire in passato, nonostante le donne costituiscano la maggioranza…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK