Agenda

On line – 19 ottobre – Evento “Ipotesi di lavoro in materia di politiche per l’occupazione giovanili”

Lunedì 19 ottobre alle 16.30 si terrà la riflessione ” Ipotesi di lavoro in materia di politiche per l’occupazione giovanili: Azioni immediate e costituzione di un organismo permanente presso il CNEL” promossa dal Cnel e a cui parteciperà il vicepresidente di Con i Bambini Marco Rossi Doria.

L’obiettivo di discussione è duplice:

  • immaginare azioni immediate a valere sul Next Generation EU e  rivolte all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro. In tal senso, le Linee Guida del piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) pongono l’attenzione sulla necessità di migliorare la preparazione degli studenti e la quota di diplomati e laureati e di abbattere l’incidenza dell’abbandono scolastico e dell’inattività dei giovani.
  • strutturare, presso il CNEL,  un organismo permanente per le politiche attive del lavoro rivolte ai giovani: orientamento di base e specialistico, percorsi di istruzione e formazione, supporto nella ricerca del lavoro, tutoraggio per l’avvio di impresa, incentivi all’occupazione e all’imprenditorialità.

 

In tal senso, il CNLEL ha avviato da tempo una consultazione pubblica rivolta ai giovani: https://www.cnel.it/Comunicazione-e-Stampa/Consultazioni-pubbliche/Consultazione-pubblica-dei-giovani-italiani

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Perché sull’abbandono scolastico resta ancora molto da fare

Un ragazzo che abbandona la scuola rappresenta un fallimento educativo. Le ricerche indicano infatti che a lasciare gli studi prima del tempo sono spesso i giovani più svantaggiati, sia dal punto di vista economico che sociale. Un meccanismo molto pericoloso perché aggrava le disuguaglianze già esistenti. Quando tale fenomeno colpisce ampi strati della popolazione è l’intera società che diventa…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK