Agenda

On line – 14/23 aprile – Incontri”La rete tra opportunità e rischi: un ciclo d’incontri per insegnanti e genitori”

Dal - Al

Il progetto DAPPERTUTTO. Territori e comunità per inventare il futuro promuove il ciclo di incontri sul tema dell’utilizzo di internet e dei social network, al fine di prendere coscienza dei rischi e delle opportunità che questi ci offrono.

Gli incontri sono destinati a docenti e genitori e saranno tenuti dalla Dottoressa Anna Maria Costantino e dalla Dottoressa Tiziana Alioto.

Obiettivo è quello di delineare insieme delle strategie educative e di intervento che mettano in primo piano la sicurezza dei minori, e che consentano di sfruttare le enormi potenzialità di internet e della rete.

Di seguito il programma.

Incontri per docenti:
  1. mercoledì 14 aprile ore 18-19:30
  2. venerdì 16 aprile ore 18-19:30

Iscriviti ora: https://forms.gle/gULxEuUQSYdW7MFQ7

Incontri per genitori:
  1. mercoledì 21 aprile ore 18-19:30
  2. venerdì 23 aprile  ore 18-19:30

Iscriviti ora: https://forms.gle/Djdfq71E6s6K4S9EA

Per ulteriori informazioni, sull’evento, leggi l’articolo completo o contatta l’indirizzo giovanna.messina@danilodolci.org.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le mappe della povertà educativa in Toscana

Sono 547.732 i minori residenti in Toscana nel 2020. Bambini e ragazzi per cui scuole e servizi educativi rappresentano non solo il principale punto di riferimento per acquisire competenze, ma anche un’importantissima occasione di socialità e di inclusione. Un’enorme opportunità di arricchimento personale quindi, ma anche un modo per emanciparsi dalla propria condizione di partenza, specie se…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito

I ruoli di Ri-Belli

Primi incontri del Laboratorio Teatrale di Ri-Belli. Fabio Guastella, associazione Abaco - Il Teatro Conta, ci racconta i primi passi dopo la...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK