Agenda

Novara – 14 e 15 giugno – Festival “Connessioni”

Dal - Al

Il Festival Connessioni arriva alla sua seconda edizione e raccoglie in un momento di restituzione alla comunità i prodotti artistici e culturali emersi dopo un anno di lavoro dei laboratori educativi dello spazio nòva: dalle sessioni di registrazione di RapUp, a workshop di “Parole resistenti”, videomaking, dangerous&dragon, fumetto e breakdance, falegnameria, sartoria e urban art.

L’evento vede come protagonisti ragazzi e ragazze che hanno partecipato ai laboratori, le loro famiglie e la cittadinanza tutta. Il carattere misto del festival (workshop, music, talk e performance) permette ai partecipanti di fare esperienze di partecipazione diversificate.

Connessioni è occasione di partecipazione attiva dei beneficiari e momento generativo di esperienze positive e di riflessioni condivise con esperti di fama nazionale.

Nelle iniziative proposte i partecipanti potranno scoprire l’uso di nuovi linguaggi per esprimere il proprio mondo interiore, sperimentare forme alternative di impiegare il tempo libero e sviluppare competenze trasversali utili in diversi ambiti di vita presente e futura.

Dopo un anno di laboratori che hanno visto la partecipazione di 150 ragazzi, sono previsti una serie di appuntamenti di chiusura dell’anno e avvio delle attività estive.

In particolare, venerdì 15 giugno alle ore 17.30 si terrà l’incontro “Dall’educativa di strada alla comunità educante“, dialogo su adolescenza, patti di comunità e educazione diffusa con Marco Rossi-Doria, primo maestro di strada d’Italia, esperto di politiche educative e sociali, scrittore, presidente di Con i Bambini, l’impresa sociale che gestisce i programmi del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, è stato sottosegretario all’Istruzione.

Dialoga con l’ospite Alex Corlazzoli, giornalista e scrittore.
È un incontro dedicato a genitori, insegnanti, educatori, psicologi, operatori sociali.

Programma completo degli eventi qui: Festival Connessioni

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Edilizia scolastica: solo una scuola su 10 è stata costruita dopo il 1997

L’edilizia scolastica rappresenta una vera e propria cartina al tornasole del sistema educativo, perché la qualità del patrimonio scolastico è direttamente connessa con quella dell’esperienza educativa. Una scuola moderna, con aule, attrezzature e laboratori adeguati, potrà garantire anche un’offerta didattica più rispondente alle esigenze di alunni e insegnanti. Inoltre, l’investimento su scuole nuove, sicure e…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito