Agenda

Napoli – 23 marzo – Evento “L’Isola che verrà. Progettare il futuro di Nisida con i giovani”

Cucina, Accoglienza turistica e Metaverso: delle attività di formazione già in corso e del futuro del progetto Nisida Coast to Coast si discuterà nel corso dell’evento “L’Isola che verrà. Progettare il futuro di Nisida con i giovani” il giorno 23 marzo 2023, dalle ore 9.30 alle ore 15, assieme alle istituzioni, ai protagonisti e ai partners del progetto, ai ragazzi delle scuole, agli esperti del settore, alle associazioni e alle imprese del territorio impegnati in attività di visioning e operative mapping presso il Centro Europeo Studi di Nisida, a Napoli.

Il progetto Nisida Coast to Coast è stato selezionato per contrastare la dispersione scolastica e prevenire la criminalità giovanile grazie a tre preziose opportunità di formazione gratuita con stage retribuiti per diventare “Operatore di cucina – Cuoco”, “Operatore della promozione e accoglienza turistica”, “Operatore informatico della realtà aumentata/metaverso”.

L’obiettivo è la realizzazione di un hub per servizi in ambito turistico, ambientale e sociale all’interno del Centro Diurno Polifunzionale annesso all’IPM di Nisida, per creare opportunità lavorative per i ragazzi dai 15 ai 18 anni, coinvolti nei percorsi formativi. Dopo un tirocinio, potranno inserirsi nel settore dei servizi alle imprese.

Al tavolo dei relatori ci saranno: Gianluca Guida, Direttore Istituto penale per minorenni di Nisida – Napoli, Imma Carpiniello, presidente cooperativa Lazzarelle e coordinatrice del progetto, il presidente della cooperativa Era Giacomo Smarrazzo; la vicesindaco Laura Lieto, l’assessora comunale al turismo Teresa Armato, l’assessore comunale alle politiche sociali Luca Trapanese, Giuseppe Centomani, dirigente Centro Giustizia Minorile per la Campania, Maria Sara Castaldo, Impresa sociale Con i Bambini. Chiuderà i lavori- coordinati da Imma Carpiniello- l’assessora regionale alla Formazione Armida Filippelli.

Le esperienze virtuose verranno raccontate nel corso del talk ispirazionale con Francesco Pascale, presidente cooperativa Terra Felix-Legambiente; Raffaele Felaco, psicologo; Antonio Lucidi, vicepresidente di L’Altra Napoli; Anna Cozzolino, cooperativa Lazzarelle dopo i saluti di Alessandra Rossi, coordinatrice del Centro diurno polifunzionale di Nisida. Modera Tonia Limatola, giornalista.

La giornata sarà dedicata anche ad un’azione partecipata di visioning e operative mapping, in cui i ragazzi destinatari del progetto saranno coinvolti – assieme a professionisti, associazioni, rappresentanti istituzionali e alle scuole – in un percorso di ideazione creativa sul futuro di Nisida, confrontandosi su idee, dati e progettualità con l’esperta di marketing territoriale, Francesca Cocco. Il risultato sarà una mappa “propositiva”, che aiuterà il progetto a sviluppare una visione complessiva di Nisida, integrata con il territorio Flegreo e del tessuto urbano e sociale della città di Napoli. Inoltre, i ragazzi dell’ISIS Vittorio Veneto si confronteranno in una challenge grafica per restituire all’esterno il risultato dell’esperienza del gruppo di lavoro fornendo materiale utile per lo sviluppo in concreto dell’idea progettuale.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Inquinamento: in Italia, quasi un ragazzo su 5 segnala problemi

Come ogni anno, il 22 aprile si celebra la giornata mondiale della Terra. Si tratta della principale ricorrenza ambientale esistente, istituita per promuovere la salvaguardia del pianeta dall’inquinamento e dagli effetti del cambiamento climatico. Negli ultimi anni, è emerso spesso come tra le giovani generazioni la sensibilità verso questi temi sia maggiore. Come abbiamo approfondito,…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito