Agenda

Montalto Uffugo (CS) – 15 settembre – Focus group “Responsabilità sociale nelle imprese. Pura propaganda o serio impegno civico?”

Responsabilità sociale nelle imprese. Pura propaganda o serio impegno civico? È questo il fulcro del focus group organizzato da ResponsabItaly e cooperativa sociale Don Bosco nell’ambito del progetto Edu-factoring che si svolgerà mercoledì 15 settembre, dalle 11 alle 17, a Villa Santa Caterina di Montalto Uffugo (CS).

Interverrà Francesco Varanini, presidente di Assoetica, associazione di promozione sociale il cui obiettivo è l’agire a partire dall’assunzione di responsabilità, personali e collettive. Assoetica si prefigge, dunque, la promozione dell’assunzione di responsabilità da parte di ogni cittadino. L’associazione è impegnata, altresì, a sostenere, in ogni sede, il principio che l’etica è una caratteristica distintiva degli esseri umani.

L’attività ha lo scopo di sensibilizzare il mondo profit e le imprese alla marginalità sociale, con particolare riferimento alle pari opportunità di crescita che spettano a tutti i bambini e le bambine.  L’iniziativa avrà come meta finale l’adozione di un “percorso bambino”. Altro scopo dell’azione è sensibilizzare i partner stessi a collaborare nella realizzazione di un sistema unico di raccolta del cinque per mille.

Il progetto Edu-factoring, infatti, oltre a portare avanti attività pratiche e laboratoriali rivolte ai minori di Cosenza, si prefigge di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della solidarietà e della valorizzazione delle comunità educanti presenti sul territorio attraverso incontri, convegni, eventi pubblici. In questo caso si è voluto aprire un canale di confronto con il mondo delle imprese per generare responsabilità sociale e garantire pari accesso all’istruzione, all’educazione e alla cultura a tutti i piccoli abitanti della città.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

L’esigenza di scuole inclusive per gli alunni con disabilità

Nel corso degli ultimi decenni la crescita del numero di alunni con disabilità nella scuola italiana è stata pressoché costante. Circa venti anni fa, nell’anno scolastico 2004/05, costituivano meno del 2% degli studenti. Un dato progressivamente cresciuto, anche grazie a una maggiore attenzione al tema e alla migliore capacità di diagnosi. Alla fine degli anni 2000 il 2,16% degli…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK