Agenda

Mareno di Piave (TV) – 26 novembre – Convegno “Caleidos Veneto: buone prassi di trasferibilità. Affrontare la povertà educativa delle famiglie con bambini 0-6 anni”

La fragilità educativa può impedire a bambini e ragazzi di accedere a opportunità come istruzione, accesso a internet, percorsi formativi, servizi per l’infanzia, biblioteche, campi sportivi, luoghi di aggregazione, educazione musicale e artistica, cura della salute.

I tre anni di attività del progetto Caleidos, rivolto alla prima infanzia con l’obiettivo di intervenire per superare la povertà educativa di bambini e famiglie, si concluderanno con il convegno “Caleidos Veneto: buone prassi di trasferibilità. Affrontare la povertà educativa delle famiglie con bambini 0-6 anni”, previsto per il 26 novembre a partire dalle 9 nell’auditorium del centro culturale Conti Agosti di Mareno di Piave.

Il convegno del 26 novembre illustrerà le diverse fasi del percorso, sia teoriche sia pratiche, e presenterà la ricerca sullo sviluppo del piano di fattibilità per il proseguimento delle attività del progetto in tutto il territorio dei 28 Comuni del Distretto Pieve di Soligo dell’Ulss2.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Spesa pubblica in istruzione: le sfide europee dopo il covid

La qualità dell’istruzione pubblica offerta in un paese è un elemento cruciale da molti punti di vista. In termini puramente economici, in un mondo del lavoro che richiede sempre maggiori competenze, il livello di educazione della popolazione è una variabile determinante per le prospettive di un paese. Ma non si tratta dell’unica questione in gioco: il sistema educativo…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK