Agenda

Macerata – 18 luglio – Evento “Breaking bubbles”

Appuntamento il 18 luglio alle 17:00 presso i Giardini Diaz di Macerata con l’evento “Breaking Bubbles”, letteralmente “Rompere le bolle”, dove le bolle sono l’isolamento delle famiglie con bambini autistici.

Promotori  dell’iniziativa sono la Cooperativa sociale Il Faro, e il Comune di Macerata. L’evento rientra nel progetto C.O.M.E. A. C.A.S.A., selezionato da Con i Bambini, che mira a migliorare la qualità della vita di bambini con sindrome dello spettro autistico (nella fascia d’età 3-14 anni) e delle loro famiglie.

Il programma del pomeriggio prevede laboratori di inclusione, la proposta di libri con la Bibliovaligia, momenti musicali, street food, e la firma del Patto educativo tra l’Amministrazione comunale di Macerata, la cooperativa sociale Il Faro e le Famiglie con bambini che frequentano il Centro Orizzonte.

Quest’ultima è la cosiddetta azione COME IN (‘COMunità Educante INtorno’) che prevede la costruzione di una rete sociale (bambini, famiglie, amministrazioni, agenzie educative), capace di promuovere iniziative che educhino alla riscoperta dei valori di uguaglianza e di accettazione delle altrui “diverse-abilità”, come risorsa di crescita individuale e comunitaria.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Disabilità: quasi una scuola su due non è completamente accessibile

Inclusione significa rimuovere barriere non solo fisiche, ma anche culturali nei confronti della disabilità. A partire dalla scuola e dalla vita quotidiana dei minori. È quanto emerge dal report “Diritto incondizionato” dell’Osservatorio #conibambini, a cura di Con i Bambini e Openpolis. Di seguito un estratto del rapporto. Il minore con disabilità non va ridotto a…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK