Agenda

Locri (RC) – 20 novembre – Evento “Il Buon Inizio: la resposabilità della comunità educante per il benessere di bambini e bambine”

Lunedì 20 novembre 2023, in occasione della Giornata mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, si terrà a Locri l’evento nazionale del progetto Il Buon Inizio. Crescere in una comunità educante che si prende cura

Il progetto, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, con capofila Save the Children Italia, presenterà i risultati raggiunti sui territori coinvolti (Moncalieri, Tivoli, Locri e San Luca) ad un anno dall’inizio delle attività. Si ragionerà, insieme agli interlocutori presenti, su strategie comuni per garantire il benessere di bambini e bambine nei diversi ambiti di intervento del progetto – educativo, sociale e sanitario – al fine di raccogliere l’impegno concreto delle istituzioni nella promozione e nel rafforzamento delle opportunità educative per la fascia 0-6 quale efficace strumento di contrasto alla povertà educativa minorile e alle disuguaglianze.

Appuntamento il 20 novembre 2023 alle ore 10.00, presso l’Aula Magna Liceo Scientifico Statale “Zaleuco” in  Via Francesco Panzera – Locri (RC).

PROGRAMMA

Ore 09.00 – Registrazione dei partecipanti

Modera Raffella Rinaldis, giornalista e direttrice di Fimmina TV

Ore 10.00 – Introduzione ai lavori e saluti istituzionali

  • Carmela Rita Serafino, Dirigente Scolastico I.C. De Amicis – Maresca
  • Raffaela Milano, Responsabile Programmi Italia-Europa di Save the Children
  • Marisa Belluscio, Attività istituzionali Impresa Sociale Con i Bambini
  • Giuseppe Falcomatà, Sindaco Città Metropolitana di Reggio Calabria
  • Fortunato Surace, Dirigente Scolastico I.C. San Luca-Bolvalino

Ore 10.40 – Proiezione video – Il “Buon Inizio” dei bambini e delle bambine coinvolti nelle azioni di progetto nelle città di Moncalieri, Tivoli, Locri e San Luca ad un anno dall’avvio dei poli millegiorni

  • Debora Sanguinato, Coordinatrice Nazionale del progetto – Save the Children

Ore 11.00   Intervento dei coordinatori territoriali dei poli di progetto

  • Francesco Mollace, Poli Locri e San Luca
  • Vanessa Vinciotti e Francesco Sagone, Polo di Tivoli
  • Monica Millocchi e Marco Battaglia, Polo Moncalieri

Ore 11.40  Modellizzare una metodologia di intervento del sistema 0-6 ad alto impatto di integrazione territoriale attraverso la formazione permanente del personale dei servizi socio-sanitari ed educativi

  • Renato Briante, Fondazione Nazionale degli Assistenti Sociali
  • Francesca Romana Marta, Nurturing Care Framework, Save the Children
  • Domenico Capomolla, Federazione Italiana dei Medici Pediatri
  • Guido Musillo, CSP expert Save the Children
  • Lucia Balduzzi, Università di Bologna

Ore 13.00  Lunch break

Tavola rotonda

Modera Ugo Floro, giornalista

Ore 14.15  Gli impegni politici e strutturali della Regione Calabria a tutela dei bambini e delle bambine in fascia 0-6 anni: il Disegno di Legge “ZeroSei”; l’utilizzo di fondi PNRR per la riqualificazione di strutture scolastiche; la presa in carico precoce dei bambini e delle bambine; il Protocollo d’Intesa Save the Children-Asp di Reggio Calabria

  • Giuseppina Princi, Vice Presidente Regione Calabria
  • Lucia Di Furia, Direttrice Generale Asp di Reggio Calabria*
  • Antonio Alvaro, Direttore del Coordinamento dei Consultori Familiari
  • Giuseppe Fontana, Sindaco Comune di Locri/ Domenica Bumbaca, Assessore welfare Comune di Locri
  • Bruno Bartolo, Sindaco San Luca
  • Raffaela Milano, Responsabile Programmi Italia-Europa di Save the Children
  • Carla Sorgiovanni, Regional Representative Save the Children Italia

Ore 15.30  Dibattito in sala

Ore 16.00  Visita Guidata al Polo de “Il Buon Inizio” di Locri

Ore 16.30  Tavolo territoriale “Il Buon Inizio”. Come organizzare i lavori per recepire al meglio gli impegni politici assunti dalle istituzioni regionali

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

I divari nell’offerta di musei in Italia

Cresce il numero di visitatori dei musei italiani. Dopo il crollo della fase pandemica, nel 2022 siamo tornati sopra la soglia dei 100 milioni di visitatori. Quasi 3 volte il minimo raggiunto nella pandemia, anche se ancora distante dai 130 milioni sfiorati nel 2019. I 108 milioni di visitatori di musei e istituti similari registrati…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito