Agenda

Firenze – 15 novembre – Presentazione risultati del progetto Family Hub

Sportelli di ascolto, laboratori in piazza, incontri a sostegno della genitorialità, un “ecosistema” virtuoso di servizi e attività che ruota intorno ai servizi educativi zero-sei: sono le azioni messe in campo da “Family Hub: mondi per crescere” progetto triennale coordinato dal Consorzio Co&So e selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, per promuovere e ampliare
l’accesso ai servizi per l’infanzia di bambini e famiglie in situazioni di vulnerabilità sociale ed economica
, con una particolare attenzione all’inclusione di famiglie e minori di origine straniera.

I risultati del progetto, che è stato avviato nel 2018 in Toscana, Piemonte, Emilia Romagna, Lazio e Basilicata, verranno presentati durante il seminario conclusivo che si terrà lunedì 15 novembre alle ore 15.30 all’Istituto Geografico Militare di Firenze.

Dopo i saluti di Sara Mele, responsabile Settore Infanzia della Regione Toscana, di Sara Funaro, assessora all’Educazione e al welfare del Comune di Firenze e dell’Impresa Sociale Con i Bambini, introdurrà il seminario Aldo Fortunati, direttore dell’area Infanzia e Adolescenza dell’Istituto degli Innocenti.

La parte centrale del seminario, che modererà Antonio Di Pietro, presidente CEMEA Toscana, sarà dedicata a presentare i risultati del progetto grazie agli interventi di Elena Innocenti e Devis Geron della Fondazione E. Zancan, della dottoressa Nima Sharmahd dell’Università degli Studi di Firenze – Dipartimento FORLILPSI, della direttrice Area Educazione di CO&SO Claudia Calafati e del coordinatore di progetto Francesco Tanini e delle realtà territoriali delle regioni partner che hanno partecipato al progetto e che porteranno le loro testimonianze.

Le conclusioni sono affidate a Daniela Lucangeli, professoressa in Psicologia dell’Educazione e dello Sviluppo dell’Università di Padova e membro del Comitato di Esperti Ministeriale per la ripresa della Scuola, con l’intervento dal titolo “I segni del Covid su bambini, bambine, famiglie e gruppi di lavoro: Come rimettere al centro l’azione educativa?

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

I divari nell’offerta di musei in Italia

Cresce il numero di visitatori dei musei italiani. Dopo il crollo della fase pandemica, nel 2022 siamo tornati sopra la soglia dei 100 milioni di visitatori. Quasi 3 volte il minimo raggiunto nella pandemia, anche se ancora distante dai 130 milioni sfiorati nel 2019. I 108 milioni di visitatori di musei e istituti similari registrati…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito