Agenda

Crotone – 8 settembre – Presentazione del progetto Ri.Parti.Amo

Giovedì 8 settembre 2022 alle ore 16:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Crotone si terrà l’evento di presentazione del progetto RI.PARTI.AMO, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’evento avrà l’obiettivo di presentare l’iniziativa progettuale ed i partner che vi saranno coinvolti a tutta la comunità educante del territorio di Crotone.

Interverranno:

  • Vincenzo Voce, sindaco della città di Crotone;
  • Francesca Perziano, presidente Noemi Società Cooperativa Sociale;
  • Barbara Scarriglia, responsabile progetto RI.PARTI.AMO., Noemi Società Cooperativa Sociale;
  • Lidia Russo, Cooperativa Sociale ONE;
  • Manuelita Scigliano, Associazione Sabir;
  • Alessandra Covelli, Associazione Le Coccinelle;
  • Nadia Luzzaro, Comune di Crotone;
  • don Stefano Cava, Arcidiocesi Crotone – Santa Severina
  • Giorgio Marcello, Università degli Studi della Calabria;
  • suor Caterina Lievore, Parrocchia Sacro Cuore;
  • Teresa Brizzi, Istituto Comprensivo “Alcmeone”;
  • Rita Mattiello, Istituto Comprensivo “Don Milani”

Per l’impresa sociale Con i Bambini interverrà da remoto Maria Paola Pietracci Mirabelli, Attività Istituzionali.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Servono mense scolastiche dove è più diffusa la povertà alimentare

Quando una persona non ha la possibilità di consumare quotidianamente e in quantità adeguate cibi sani, equilibrati, nutrienti e sicuri può trovarsi in povertà alimentare. Mentre nei paesi in via di sviluppo il fenomeno è direttamente connesso alla questione della fame nel mondo, nelle economie avanzate assume caratteristiche diverse (Fao, parlamento europeo). Esattamente come la povertà educativa, la deprivazione…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK