Agenda

Cerignola (BA) – 17 settembre – Evento di chiusura “Tempo d’estate”

Pattinaggio artistico, Ballo, Calcio e Skating. Dal mese di luglio a quello di settembre oltre ottanta ragazzi e ragazze del Quartiere Torricelli e di altre zone della città di Cerignola hanno partecipato ai laboratori ludico-ricreativi attivati con “Tempo d’estate”, l’iniziativa promossa da ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce, nell’ambito del progetto “Rob.in – Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Tutti laboratori si sono svolti gratuitamente ed erano finalizzati a favorire il recupero della socialità e dell’educazione motoria e soprattutto – in continuità con le finalità di Rob.in – a prevenire e contrastare la povertà educativa minorile anche nel periodo estivo attraverso attività capaci di attrarre i minori a rischio di abbandono scolastico e creare con loro relazioni di fiducia e partecipazione in vista della ripresa della scuola.

Per tre mesi, dal lunedì al venerdì, seguiti dagli operatori i ragazzi si sono cimentati nei vari laboratori acquisendo nuove competenze sportive e maggiori capacità di protagonismo. Le attività del Centro Estivo si sono svolte presso il CERCAT di Cerignola (Via Urbe, angolo Via La Spezia), sia negli spazi aperti gestiti in via esclusiva da ESCOOP sia negli impianti sportivi di proprietà del Comune di Cerignola, tra i partner del progetto.

Con l’inizio del nuovo anno scolastico e la conseguente riapertura delle scuole, è quindi tempo di bilanci. Venerdì 17 settembre 2021 a Cerignola, a partire dalle ore 17.30, negli spazi del CERCAT si svolgerà l’evento di chiusura delle attività del Centro Estivo a cui parteciperanno i minori coinvolti nei laboratori, che nell’occasione saranno premiati, ed i loro genitori.

Nel corso della serata sarà anche presentato alle famiglie il progetto “Non sono un murales – segni di comunità”, un evento diffuso in quasi 100 città d’Italia, tra cui Cerignola, che vedrà coinvolte le diverse comunità nella realizzazione di un’opera d’arte giorno 1° ottobre in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni.  

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Le mappe della povertà educativa in Toscana

Sono 547.732 i minori residenti in Toscana nel 2020. Bambini e ragazzi per cui scuole e servizi educativi rappresentano non solo il principale punto di riferimento per acquisire competenze, ma anche un’importantissima occasione di socialità e di inclusione. Un’enorme opportunità di arricchimento personale quindi, ma anche un modo per emanciparsi dalla propria condizione di partenza, specie se…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito

I ruoli di Ri-Belli

Primi incontri del Laboratorio Teatrale di Ri-Belli. Fabio Guastella, associazione Abaco - Il Teatro Conta, ci racconta i primi passi dopo la...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK