Agenda

Catanzaro – 25 gennaio – Inaugurazione presidio Base Camp

Il 25 gennaio 2023, alle ore 10.30, si inaugura il nuovo Base Camp Catanzaro, uno spazio multifunzionale dedicato a contrastare le disuguaglianze educative e accrescere le opportunità socio-culturali di ragazzi e ragazze tra i 12 e i 17 anni.

Costruire un’esperienza di apprendimento unica, ascoltando i giovani e mettendo al centro dell’azione educativa i loro bisogni e desideri.

Il percorso di Base Camp si arricchisce con l’apertura del nuovo presidio della rete nazionale, coordinata da CESIE, ospitato presso i locali dell’Istituto d’Istruzione Superiore Petrucci – Ferraris – Maresca, nel quartiere Santa Maria di Catanzaro, e coordinato a livello territoriale dal Centro Calabrese di Solidarietà.

Base Camp Catanzaro si propone come avamposto educativo e didattico per l’intera area sud della città, spazio educativo e ricreativo dedicato a ragazze e ragazzi. Un ambiente accogliente, dinamico e multiculturale, confortevole e flessibile, facilmente adattabile alle necessità e ai desideri delle ragazze e dei ragazzi che lo vivono quotidianamente.

Grazie alle tante attività avviate da febbraio 2022 nei locali messi a disposizione dalla scuola, Base Camp Catanzaro gioca un ruolo centrale nel contrasto alle disuguaglianze e alla povertà educativa, realizzando percorsi di educazione personalizzata, animazione culturale e cittadinanza digitale affidati a un’équipe multidisciplinare e professionale.

Base Camp Catanzaro ha coinvolto territorio e giovani in un percorso di co-progettazione dei locali accompagnato dall’architetta Caterina Scarpino. Uno spazio significativo per lo studio e la crescita trasformato in presidio educativo, fondamentale per colmare la carenza di servizi per adolescenti in un’area ad alto tasso di dispersione e abbandono scolastico.

La partecipazione alle attività e ai servizi è totalmente gratuita: un presidio aperto oltre che a studenti e studentesse della scuola di riferimento, anche ad altre scuole, al territorio e alle famiglie per costruire insieme una comunità educante capace di attenzione, cura e impegno.

Il nuovo Base Camp Catanzaro verrà inaugurato mercoledì 25 gennaio 2023, alle ore 10.30, presso i locali dell’Istituto d’Istruzione Superiore Petrucci – Ferraris – Maresca di Catanzaro in via Conti di Loritello, 17. All’evento, prenderanno parte le rappresentanze degli enti partner, dei finanziatori e delle Istituzioni.

Agenda dell’evento

Saluti istituzionali:

  • Giusi Princi – Vicepresidente della Regione Calabria con delega all’istruzione
  • Amedeo Mormile – Presidente della Provincia di Catanzaro
  • Nicola Fiorita – Sindaco di Catanzaro
  • Elisabetta Zaccone – Dirigente Scolastica dell’IIS “Petrucci-Maresca-Ferraris”

Interventi di:

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del progetto Base Camp: https://www.facebook.com/progettobasecamp/.

A proposito di Base Camp

Base Camp – Presidi Educativi Territoriali è un progetto educativo innovativo dedicato al contrasto delle diseguaglianze e della povertà educativa tra i giovani di età compresa tra 12 e 17 anni.

Nato dall’esperienza maturata tra il 2019 e il 2021 dalle organizzazioni Laudes, Parsec, Dedalus e CESIE con Base Camp for Future Education, il progetto consolida la rete storica dei partner, rafforza i presidi Base Camp attivati a Palermo, Napoli e Roma e ne inaugura uno nuovo a Catanzaro, coordinato dal Centro Calabrese di Solidarietà.

Base Camp – Presidi Educativi Territoriali è un progetto sostenuto da Enel Cuore e da Impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Osservatorio #conibambini

Report con dati comunali e mappe sul fenomeno della povertà educativa in Italia.

Servono mense scolastiche dove è più diffusa la povertà alimentare

Quando una persona non ha la possibilità di consumare quotidianamente e in quantità adeguate cibi sani, equilibrati, nutrienti e sicuri può trovarsi in povertà alimentare. Mentre nei paesi in via di sviluppo il fenomeno è direttamente connesso alla questione della fame nel mondo, nelle economie avanzate assume caratteristiche diverse (Fao, parlamento europeo). Esattamente come la povertà educativa, la deprivazione…

Vai all'osservatorio

Percorsi con i bambini

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK