Immagine In Lombardia già partiti 14 progetti: a Milano 13 mila bambini vivono in povertà
Foto di Amedeo Novelli

In Lombardia già partiti 14 progetti: a Milano 13 mila bambini vivono in povertà

30 gennaio 2018

Periferie, povertà educativa minorile sono stati i temi affrontati in occasione della terza tappa milanese della campagna #Conibambini- Tutta un’altra storia che, partita da Torino passando per Reggio Emilia, ha fatto tappa a Milano per poi proseguire nei prossimi mesi per Napoli, Brindisi, Catania e infine Roma. Per sottolineare come il problema della povertà è un fenomeno nazionale che interessa milioni di bambini e adolescenti, costretti a vivere in una condizione di disagio e privazione.  A Milano sono circa 13 mila i bambini che vivono in uno stato di totale indigenze e quindi impossibilitati ad accedere a qualsiasi attività, come praticare uno sport o leggere un libro, ma anche avere due pasti al giorno. Una povertà economica drammatica che ha come interfaccia quella educativa.

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il premio Bottari Lattes Grinzane incontra gli studenti di Scampia

  Il Premio Bottari Lattes Grinzane, insieme con Caterina Chinnici, ha incontrato gli studenti delle scuole di Scampia, Napoli (presso […]

Leggi tutto

Save the Children: più di 1 bambino su 10 vive in povertà assoluta

Un Paese vietato ai minori, dove quasi 1 milione e trecentomila bambini e ragazzi (Istat. Dato riferito al 2016) – […]

Leggi tutto
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK