Acri: “Identità e cambiamento” 7-8 giugno a Parma il XXIV Congresso Nazionale

4 giugno 2018

Il 7 e l”8 giugno 2018 si terrà a Parma il XXIV Congresso Nazionale organizzato da Acri. Si tratta di un appuntamento che, con cadenza triennale, consente di fare il punto su ruolo, attività e prospettive delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di Risparmio Spa. Sono due importanti realtà del sistema sociale ed economico italiano, che nella diversità del loro ruolo – le une soggetti non profit a vocazione filantropica, le altre banche con forte radicamento territoriale – si pongono come attivatori di cambiamento e di innovazione, capaci di mobilitare energie e risorse per il progresso del Paese e delle loro comunità. Questa edizione del Congresso s”intitola ”Identità e Cambiamento”, un titolo che nasce dall”idea che le associate Acri – Fondazioni e Casse – pur mantenendo ferme le proprie caratteristiche identitarie più profonde, in termini di valori, sono parimenti proiettate verso una costante evoluzione nelle proprie modalità di intervento e di declinazione della loro rispettiva missione, in modo da essere sempre in armonia con bisogni in continuo mutamento. Il XXIV Congresso Nazionale delle Fondazioni di Origine Bancaria e delle Casse di Risparmio Spa, i cui lavori si terranno presso l”Auditorium Paganini, si articola in tre momenti: la mattinata di giovedì 7 giugno, con i saluti e gli interventi istituzionali; il pomeriggio del 7 interamente dedicato alle Fondazioni; la mattinata di venerdì 8 giugno dedicata alle Banche.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Save the Children e Treccani presentano l’Atlante dell’infanzia a rischio

Una fotografia della condizione dell”infanzia nel nostro Paese, composta da analisi e dati geolocalizzati, con l”obiettivo di informare e sensibilizzare […]

Leggi tutto

Ocse boccia la scuola italiana

Impietosa la pagella dell’Ocse: le scuole italiane non hanno raggiunto la sufficienza. Un sei risicato in matematica, ma nel Belpaese […]

Leggi tutto
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK